002651323-jpg

Ottimi benchmark per il Lenovo K900 con Intel Atom dual-core

Nicola Ligas

Tra le proposte più interessanti del CES possiamo senz’altro annoverare il Lenovo IdeaPhone K900, il primo smartphone Android con processore Intel dual-core. In passato la casa di Santa Clara non ci aveva però lasciati a bocca aperta con le prestazioni dei suoi chip mobili; ricordiamo ad esempio proprio il precedente modello di Lenovo, il K800, che non si era certo distinto in tal senso, ma a quanto pare le cose adesso sono nettamente migliorate.

Il nuovo processore a bordo del K900, secondo AnTuTu, è superiore al Qualcomm APQ8064 a bordo di Nexus 4, Padfone 2, Xperia Z/ZL e soci, facendo registrare un punteggio (nel caso migliore) di ben 27.000, tutto ciò tenendo anche conto del fatto che il telefono di Lenovo non è ancora una versione definitiva. Se gli prestiamo fede comunque, il dual-core a 2 GHz di Intel sbaraglierebbe nettamente il quad-core a 1,5 GHz di Qualcomm che, sempre su AnTuTu, si assesta sui 14.000 punti con un modello di pari risoluzione (HTC Droid DNA).

Ci sono ovviamente diversi “ma” da tenere in considerazione: anzitutto tali risultati potrebbero essere stati falsati, inoltre non è affatto detto che un benchmark misuri in modo preciso un processore nuovo come quello di Intel, infine è tutto da dimostrare come ciò si traduca nell’utilizzo quotidiano. Registriamo comunque il punto a favore di Intel, in attesa di un prossimo, ulteriore confronto.

Via: Via
intel