ZTE-Z7

ZTE al lavoro su un 6,3” con otto-core e su uno smartphone con Firefox OS?

Nicola Ligas

Se prestiamo fede alle ultime voci di corridoio, quindi notizie tutt’altro che confermate, qualcosa di grosso bolle nel pentolone di ZTE. Letteralmente. Parliamo infatti di un nuovo modello della serie Nubia, dalla diagonale di ben 6,3 pollici (la stessa ipotizzata per il Galaxy Note III) alla notevole risoluzione di 2.560 x 1.440, alimentato da una CPU con ben 8-core.

ZTE punterebbe insomma a schiacciare, almeno sulla carta, tutti i rivali: Huawei mette sul piatto 6,1 pollici? Superati. Samsung presenta l’Exynos 5 Octa? E otto-core sia. Tutto ciò senza considerare il fatto che avremmo il primo smartphone (tanto per usare un eufemismo) con risoluzione superiore all’imperante full HD. E se fin qui vi sembrava che stessimo parlando di un dream phone, aspettate di sentire il resto!

A quanto appena detto aggiungete infatti 128 GB di memoria interna, una fotocamera 16 megapixel, GPU Mali-T658, una batteria da 4.000 mAh, e ovviamente, dato che un simile modello non potrebbe uscire prima di diversi mesi, Android 5.0.

Ci crediamo? Neanche di striscio. È possibile? Tutto lo è. Già questo inizio 2013 ci ha regalato un discreto salto generazionale, quindi specifiche di questo livello che adesso appaiono esagerate, magari saranno lo standard nell’anno a venire. Si tratta in fondo solo di aspettare e vedere chi sarà il primo a superare il muro del full HD, e produrre smartphone sempre più grandi e ad adottare via via altre soluzioni: ZTE non ci appare in prima linea in questa corsa “all’innovazione”, ma le facciamo comunque i nostri migliori auguri.

Spostiamoci invece su qualcosa di forse più concreto, dato che ne parla anche l’autorevole Bloomberg: uno smartphone con l’OS di Mozilla, il cui debutto commerciale sarebbe più vicino del previsto, e previsto proprio nella nostra Europa, ad opera sempre di ZTE.

Si tratterebbe di un modello entry-level, al punto che potrebbe costare tanto quanto dei normali cellulari “non smart”, il cui chip dovrebbe essere prodotto da Qualcom. Nei piani di ZTE ci sarebbe il suo lancio in Europa entro la fine del 2013, quindi ancora una volta stiamo parlando di qualcosa piuttosto in là nel tempo, per la quale attenderemo ulteriori conferme nei prossimi mesi.

Via: ViaFonte: Fonte
mozilla