htc-shop

Profitti di HTC al minimo storico dal 2004 nell’ultimo trimestre del 2012

Nicola Ligas

Non devono essere stati molto affollati di clienti HTC i negozi in periodo natalizio, perché nonostante i segnali di ripresa mostrati a novembre, nel complesso il Q4 2012 si è rivelato il peggiore per l’azienda taiwanese fin dal lontano 2004. Se a questo si riferiva il CEO Peter Chou dicendo che “il peggio è passato”, in effetti ce lo auguriamo proprio, perché scendere ancora più in basso sarebbe un segnale fin troppo negativo.

Parliamo di 34 milioni di dollari di profitto netto, una cifra che di per sé può non sembrare bassa, ma che i taiwanesi realizzavano già quasi dieci anni fa, quando il mercato mobile non era neanche lontanamente quello di adesso. Tanto per fare un paragone, nel Q4 2011 la stessa HTC aveva realizzato dieci volte tanto.

Le entrate complessive, calate del 41% rispetto all’anno precedente, sono comunque in linea con le pessimistiche previsioni, ma visto da un punto di vista “storico”, quello toccato da HTC nel Q4 2012 è un minimo che l’azienda difficilmente si sarebbe aspettata. Rinnoviamo gli auguri per l’anno in corso, sembra che purtroppo ce ne sia più bisogno di quanto pensassimo.

Fonte: Fonte