aokp

Arrivano le prime build per Galaxy Nexus, Nexus 4 e Nexus 7 dell’AOKP con Android 4.2

Nicola Ligas -

CyanogenMod è senz’altro il firmware custom che più fa parlare di sé, ma questo non significa che sia l’unico pesce nello stagno; in particolare l’Android Open Kang Project è una delle più apprezzate alternative all’esperienza stock, particolarmente per dispositivi della famiglia Nexus.

È quindi con piacere che vi segnaliamo la disponibilità per i tre modelli in oggetto della Build 1 dell’AOKP basata su Jelly Bean 4.2. si tratta infatti di una netta rottura con il passato, dato che la ROM è stata ricostruita completamente da zero, quindi dimenticate qualsiasi feature passata perché non è scontato che la troviate fin da subito anche qui, per non parlare del fatto che prima di installarla dovrete fare un full wipe, il che significa che dovrete munirvi anche di un backup delle vostre app se non volete ripartire da zero. Vediamo dunque cosa dobbiamo aspettarci per adesso:

  • UI
    • Boot animation personalizzata
    • Nome dell’operatore personalizzato
    • Background nelle notifiche
    • Slider per la luminosità della statusbar
    • Barra della RAM e pulsante “Kill All”
    • Opzioni per il menu di spegnimento
  • Lockscreen
    • Colore del testo personalizzabile
    • Volume wake e controlli musicali
    • Qualsiasi widget può essere inserito nella schermata di blocco ed in numero illimitato
  • Navigation Bar
    • NavBar completamente personalizzabile (pulsanti, colori, trasparenza, widget, ecc.)
    • Frecce sulla tastiera durante la digitazione
    • Anello della NavBar (quello per richiamare Google Now) personalizzabile
  • Statusbar
    • Vari stili per indicare batteria, orologio, e segnale
    • Trasparenza della statusbar transparency
    • Toggles personalizzabili (basati sui quick setting)
  • Controllo del LED
  • Vibrazione personalizzabile
  • Impostazioni audio
    • Suoni di notifica meno frequenti
    • Azioni su connessione auricolari e Bluetooth
    • Flip action
    • Ore di quiete
    • Disabilitato l’avviso di sicurezza per il volume
  • Supporto ai temi (multi-utente supportato ma con bug, a vostro rischio e pericolo)
  • Diverse modalità di polling NFC

Tante funzioni come vedete sono già presenti, personalizzazione dei quick setting inclusa. Al momento saranno solo gli utenti di Nexus 7 a doversi lamentare per il “buggoso” multi-utente, ma forse non è proprio quella feature irrinunciabile, almeno per qualche tempo in attesa della messa a punto. A questo punto dobbiamo solo fornirvi il link per il download, e non dimenticatevi anche delle Google Apps (segnalate sempre allo stesso link).

Via: ViaFonte: Fonte
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum:

ASUS Nexus 7

ASUS Nexus 7

confronta modello

Ultime dal forum:

Android Open Kang ProjectAOKPASUS Nexus 7 (2012)