GameStick

GameStick: la console che porti in giro dentro al suo controller

Nicola Ligas

Ouya sta ancora cercando di trovare la quadratura del cerchio che già all’orizzonte si profila un temibile (almeno sulla carta) concorrente: GameStick. Si tratta di un nuovo progetto ospitato da Kickstarter, che come suggerisce l’immagine qui sopra consiste di un controller Bluetooth e di una pennina HDMI. Non si tratta di un semplice accessorio però, ma di una vera e propria console, da collegare ad un televisore (relativamente moderno, se dotato di opportuna porta) per godere di tutta la potenza del gaming Android su grande schermo.

Dentro lo stick troveremo un chip dual-core Amlogic 8726-MX, senz’altro meno performante del Tegra 3 di Ouya, mentre la versione di Android è già Jelly Bean. A completare la dotazione hardware segnaliamo 1 GB di RAM DDR3 e 8 GB di memoria interna e l’ovvia presenta di Wi-Fi (b/g/n) e Bluetooth (4.0). Saranno supportati inoltre fino a 4 controller e la codifica video arriverà al full HD.

L’aspetto più invitante di GameStick è però senz’altro il prezzo: solo 79$ con e spedizione previste già ad aprile 2013, sempre che il progetto riesca a raccogliere i 100.000$ di fondi richiesti (attualmente siamo sui 25.000 e con ancora un mese di tempo, quindi non abbiamo grossi dubbi che ce la faccia). Se siete incuriositi vi lasciamo un paio di video e altrettante immagini dopo lo stacco, mentre se volete contribuire in prima persona non vi rimane che cliccare sul link alla fonte.

Via: ViaFonte: Fonte
video