exploreradv0

Advanced Explorer: un File Manager specializzato

Nicola Randone -

Per chi è solito utilizzare sul proprio smartphone un’applicazione di gestione file, potrebbe trovare interessante lo strumento sviluppato da Python software e disponibile gratuitamente sul Google Play Store: Advanced Explorer.

L’applicazione si distingue dagli altri file manager sia da un punto di vista funzionale che di layout; quest’ultimo, ci perdonino gli sviluppatori, è davvero bruttino nonchè assolutamente lontano dalle linee guida che Google ha pubblicato per chi sviluppa su Android. Tuttavia, se trascuriamo l’aspetto estetico, possiamo trovare interessante la funzione che raggruppa ogni file presente sul nostro smartphone per tipo: nello specifico è possibile filtrare l’elenco dei file per applicazioni, file musicali, fotografie, video, documenti di office, pdf e file zippati.

Sostanzialmente Advanced Explorer più che un file manager è uno strumento di ricerca, piuttosto veloce, con alcune funzioni che potrebbero anche risultare interessanti quali Maintenance: uno strumento che cancella in automatico file corrotti e cartelle vuote, oppure Application Manager che rimuove in automatico applicazioni poco utilizzate oltre a dare la possibilità di fare il backup di quelle importanti ed infine il Task Manager, per visualizzare ed eventualmente bloccare i processi che girano in background.

Il software ha anche una versione Pro che al costo di 2€ ci propone le medesima funzionalità della versione LITE, chiaramente senza pubblicità.

Se avete modo di provarla fateci sapere come vi trovate.