bloatware

Da XDA uno zip flashabile per rimuovere tutti i bloatware in un colpo solo

Giuseppe Tripodi

L’androide che vedete nell’immagine qui in alto non ha mangiato troppo nelle feste, ma, come intuibile dalla lampante scritta in rosso, è gonfio di bloatware. Parliamo di una delle più grandi piaghe informatiche del nostro tempo: che siano su PC o su smartphone, l’inutilità della gran parte dei software preinstallati è un peso che spesso siamo costretti a sopportare in silenzio.

Ma se negli ambienti desktop è relativamente facile e veloce epurare il proprio sistema da tutto ciò che non ci necessita, su Android può diventare una seccatura, considerando che generalmente bisogna ottenere i permessi di root e rimuovere singolarmente gli apk dalla cartella di sistema.

Per ovviare a questa noia, ci viene incontro uno zip creato sul forum di XDA: niente più perdite di tempo, per eliminare tutto ciò che c’è di superfluo adesso basta flashare dalla propria recovery questo pacchetto, che lascerà installato solo l’essenziale.

Sviluppato originariamente per Samsung Galaxy Y, bloatkill dovrebbe comunque essere utilizzabile con tutti i device Android: l’unico rischio è solo quello di perdere qualche app che in realtà avrebbe potuto interessarci.

Ma anche questo non sarà un problema, poiché i developer ci spiegano cosa correggere per ottenere risultati più mirati: modificando, infatti, il file user-script aggiungendo o rimuovendo righe di delete, saremo in grado di lasciare installata qualche app che può in realtà servire (come Gmail, ad esempio!) o eliminarne altre presenti sul nostro device.

Per avere maggiori chiarimenti sullo zip, per scaricarlo o avere qualche info in più su come sistemarlo, vi rimandiamo al topic ufficiale su XDA: come sempre, se decidete di provarlo non dimenticate di farci sapere nei commenti cosa ve ne è parso.

Via: Via