pudding monsters

I creatori di Cut the Rope portano sul Play Store Pudding Monsters

Nicola Ligas

ZeptoLab ci tiene a ribadirlo anche nel banner che sponsorizza il suo ultimo gioco che è l’autrice di Cut the Rope, in una forma di auto-esaltazione che dimostra un pelo di insicurezza, nel voler per forza sponsorizzare un nuovo titolo sulle spalle di una “vecchia gloria”. Considerazioni personali a parte, Pudding Monsters (i “mostri budino”) è un simpatico gioco, presente sia in versione gratuita che in HD a pagamento (solo 76 centesimi), e accompagnato da una simpatica descrizione: “I mostri-budino sono in missione per salvare i loro amici dalle gelide grinfie del proprietario del frigorifero. Crescere fino a diventare un incredibile MEGA MOSTRO sembra il piano più affidabile.

Se le parole “mega mostro” vi hanno già fatto venir voglia di scaricarlo, sappiate che il gioco è per ora composto da 75 livelli (ovviamente altri saranno aggiunti nel corso del tempo, come in Cut the Rope) e da una grafica, com’è lecito aspettarsi, molto colorata e fumettosa. Così di primo acchito sembra un titolo dedicato al pubblico più giovane (molto giovane), ma ZeptoLab assicura che oltre ad essere divertente, ci sarà anche da spremersi le meningi, e che pertanto il gioco è adatto ad un pubblico di tutte le età. Gli darete una chance? Ditecelo dopo aver visto il trailer.

 

 

Fonte: Fonte
video