samsung-exynos-5-dual

Samsung promette un fix in tempi rapidi per il problema Exynos, ma intanto la CM 10.1 è già sicura

Nicola Ligas -

Samsung si era già dichiarata al corrente del recente problema scoperto in alcuni suoi modelli, ma oggi ha reso noto un più ampio comunicato sulla questione, che come sempre in questi casi si limita a constatare la cosa promettendo una soluzione “as quickly as possible“.

Samsung è al corrente del potenziale problema di sicurezza correlato al processore Exynos e ha intenzione di fornire un aggiornamento software per sistemarlo il prima possibile. Il problema può sollevarsi solo quando un’app malevola operi sui dispositivi che ne sono affetti; comunque, questo non riguarda le applicazioni della maggior parte dei dispositivi. Samsung continuerà a monitorare la situazione da vicino fintanto che il fix software non sia stato reso disponibile per tutti i dispositivi interessati.

Nessuna sorpresa da parte di Samsung insomma, che si è limitata a rispondere come sempre in questi casi, promettendo assistenza rapida. Buone notizie invece da parte del team di CyanogenMod, che vista l’eco dell’argomento e il suo rilascio di nightly proprio per alcuni dei modelli coinvolti, ha voluto dire la sua in merito.

A partire da questa mattina, le patch per Exynos 4412 e 4210 sono state unite ai sorgenti della 10.1. Le nightly della CM 10.1 a partire da questa sera in poi non saranno affette dal problema. Ci metteremo al lavoro per adattare le patch anche ai nostri branch Jelly Bean e ICS laddove necessario.

Inutile quindi dire che le nuove nightly di CM 10.1 sono appena diventata ancora più appetibili, a maggior ragione da quest’oggi, dato che si sono aggiunti anche Note e Note II all’elenco dei dispositivi supportati. Non possiamo però salutarvi senza prima avervi fatto la stessa raccomandazione con la quale CyanogenMod conclude il suo post: “alla fine della fiera, la sicurezza tocca sempre a voi in qualità di utenti finali. Siate furbi, ed educate gli altri“.

Via: ViaFonte: Fonte
Exynos