capture-blog-image (1)

Google rilascia un’app per catturare video per YouTube su iPhone (ma la promette anche per Android)

Nicola Ligas

Un saluto a tutti i lettori di iOSWorld.it, oggi siamo qui per parlare di YouTube Capture per iPhone e iPod Touch. L’app è disponibile gratuitamente, come tutti i prodotti di quei fricchettoni di Google, e ci consentirà di registrare video sul nostro iPhone 5 (avete ancora quel nano del 4S? Ma daiii) e caricarli poi su YouTube per condividerli con tutti i nostri “amici morsicati” (nel senso della mela, non che siano zombi).

La registrazione è molto semplice, tanto che l’app ci ricorderà anche di tenere il nostro tesssoro (cioè il telefono) in posizione orizzontale, in modo da evitare le bande nere verticali (a.k.a. Vertical Video Syndrome). Una volta terminato, potremo scrivere una breve didascalia e condividere il tutto caricandolo su YouTube (anche in background, mentre stiamo facendo altre cose).

Sono presenti inoltre anche basilari opzioni di editing e miglioramento, come la correzione dei colori, la stabilizzazione, il ritaglio e l’aggiunta di musica in background (sempre gratuita e un po’ hippie), che potremo applicare a qualsiasi video presente nel (prezioso) dispositivo.

A seguire un breve video che mostra quant’è bello il nostro iPhone il funzionamento dell’app, che dalla regia ci dicono prima o poi arriverà anche su quel ferrovecchio di Android. (sul serio, non abbiamo indicazioni più precise in merito, si parla solo di un generico “in the future“.)

P.S. ogni allusione a fatti, persone e luoghi comuni realmente esistenti è puramente casuale, tutti i marchi appartengono ai legittimi proprietari, nessun iPhone è stato maltrattato per la realizzazione del seguente video. L’autore non si assume responsabilità per errate interpretazioni di quanto appena scritto. Ciao mamma!

Fonte: Fonte
video