Samsung_Galaxy_Camera_Recensione_720px

Samsung Galaxy Camera, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Non è la prima fotocamera con Android (vi rimandiamo alla recensione della Nikon S800c di circa un mese fa) ma è sicuramente la più attesa. Parliamo di Samsung Galaxy Camera, la fotocamera da 16 megapixel con zoom ottimo da 21x con Android Jelly Bean 4.1.

Confezione

La confezione di Samsung Galaxy Camera può definirsi abbastanza ricca per una fotocamera. Troviamo infatti il laccetto, il cavo USB per lo scambio dati e la ricarica, l’alimentatore da parete e infinite anche un paio di ottimi auricolari stereo in-ear con i vari gommini delle varie misure. Manca purtroppo una scheda microSD e un cavo HDMI per l’uscita TV.

7

Costruzione ed ergonomia

La Samsung Galaxy Camera, una volta presa in mano, da un’ottima sensazione di solidità, grazie ad un corpo molto robusto e ben costruito. L’unica apertura è nella parte inferiore da cui estrarre microSIM, microSD e batteria. Una volta aperto l’obiettivo il peso si sbilancia notevolmente in avanti, rendendolo però un problema solo se poggiata su di un piano. In generale, dal punto di vista di una fotocamera compatta, non possiamo certo dire che sia fra le più comode da portarsi appresso nella propria tasca. Quindi, la buona solidità e costruzione, va leggermente a discapito della portabilità.

7

Hardware

La Galaxy Camera è dotata di un ottimo processore quad core made by Samsung alla frequenza di 1,4 GHz, supportato da 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna. Questa memoria può essere ampliata con l’acquisto di una microSD aggiuntiva. Presente, ovviamente, la connettività Wi-Fi e, meno ovviamente, anche la connessione UMTS, tramite l’utilizzo di una microSIM. Presente anche GPS e Wi-Fi Direct. La fotocamera ha un obiettivo da 16 megapixel con uno zoom ottico da 21x. La focale è 23-400mm, mentre l’apertura è di 2.8-5.9. La qualità delle foto verrà discussa in un articolo separato, ma in generale possiamo dire che le foto sono nella media delle fotocamere compatte di fascia media, che però hanno un prezzo di vendita molto inferiore a questa Galaxy Camera.

8

Display

Lo schermo è un bellissimo SuperClear LCD da 4,8 pollici con risoluzione di 720×1280 pixel. Difficilmente troverete uno schermo di questa qualità su di una fotocamera compatta (che però, proprio per la dimensione dello schermo così compatta non è). Anche la luminosità è sufficientemente alta per un’ottima visibilità sotto la luce diretta del sole.

9

Software

La fotocamera, a differenza della Nikon, ha un sistema leggermente ottimizzato per un utilizzo come fotocamera, specialmente (come ovvio) nell’interfaccia di scatto, dove troverete tantissime opzioni fra cui sbizzarrirvi (il video sarà sicuramente più esplicativo). Il resto del sistema Android è però forse ancora un po’ troppo fedele alla versione “standard” di Android 4.1 personalizzato TouchWiz. Con questo intendiamo che spesso il comportamento del sistema può tendere a distrarci, cosa che forse non dovrebbe fare una fotocamera. Almeno non se non lo decidiamo noi, magari con un’apposita opzione. In ogni caso è presente il Play Store e se siete quindi dei fotografi (magari freelancer o blogger) potrete sbizzarrirvi installando qualsiasi applicazione fotografica presente nel market di Google. Preinstallato Instagram e Dropbox (per l’upload automatico degli scatti).

Software: Browser

Buona la navigazione internet. Per quello che può servire su una fotocamera.

Software: Multimedia

Buono il lato multimediale. Rimanendo sulla fotocamera, siamo molto contenti dell’integrazione DLNA (AllShare Cast) presente sulla fotocamera, per condividere al volo gli scatti con la propria televisione compatibile.

7

Autonomia

L’autonomia della Galaxy Camera è buona per un uso standard, ma può variare molto in base all’utilizzo delle varie funzioni, come Wi-Fi, autoupload o, ancora in modo più importante, del 3G.

8

Prezzo

Il prezzo della Galaxy Camera è di 549€. E’ molto difficile valutare il prezzo di un prodotto del genere, quasi primo del suo tipo. Se con 549€ ci si può portare a casa una discreta reflex per amatori è però importante considerare il senso per cui nasce questo prodotto. E’ tra le prime di una stirpe in cui la fotocamera non serve più solo a scattare foto e video (come fino a due mesi fa). Il prezzo è quindi sì alto, ma in parte commisurato alla quantità di innovazione che troviamo al suo interno.

7

Giudizio Finale

Come per il giudizio sul prezzo, anche per i parere generale sul prodotto ci siamo trovati in parte in difficoltà. E’ una delle prime fotocamera che ci mostrano come probabilmente saranno tutte le fotocamera nel giro di qualche anno. Se molte delle possibilità offerte sono totalmente inutili ad un qualsiasi acquirente (anche per il più smanettone), ci sono alcune di queste che possono invece rivelarsi perfette per certe fasce di lavoratori, come i blogger e i giornalisti. La comodità di avere istantaneamente le foto sul computer grazie all’upload automatico o al poter apportare delle modifiche al volo e poi inviare subito lo scatto alla redazione, può valere per qualcuno il prezzo a cui viene proposta. Per tutti gli altri, probabilmente, conviene aspettare.

Voto: 7,4

In sinstesi: Pro

  • Innovativa
  • Schermo ottimo
  • Zoom 21x
  • Video HD di discreta qualità

In sinstesi: Contro

  • Prezzo di lancio alto
  • Foto solo nella media (di una fotocamera)
  • Gestione di Android migliorabile

Videorecensione

Foto scattate

Samsung Galaxy Camera

Samsung Galaxy Camera

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
RecensioneSamsung Galaxy Cameravideo