Samsung prende in giro le mappe di Apple in Australia

Nicola Ligas

samsung-apple-maps-australia

Nei giorni scorsi una notizia quantomeno curiosa aveva fatto il giro dei siti dedicati alla mela (e non solo loro), dato che la polizia di Mildura, in Australia, aveva etichettato come potenzialmente fatali le mappe di Apple, in seguito al fatto che alcuni motociclisti, cercando di raggiungere la città, (erroneamente collocata a più di 70 chilometri dalla sua posizione effettiva) si erano persi ed erano rimasti anche per più di un giorno senza cibo né acqua.

Samsung ha ovviamente colto la palla al balzo, in un modo tutto sommato originale e divertente. I coreani hanno infatti parcheggiato un pulmino Volkswagen alla Southern Cross Station in Melbourne, e un Nissan Patrol 4WD (conciato piuttosto male) nella Australia Square di Sydeny. Entrambi i veicoli avevano al loro fianco un cartello chiarificatore:

Oops, should have got a Samsung Galaxy S III. Get Navigation you can trust.

Inutile sottolineare il fatto che le mappe del Galaxy S III sono in realtà quelle di Google, non è questo il fatto che conta. Di certo i motociclisti coinvolti ci penseranno due volte prima di comprare un iPhone la prossima volta. O forse no?

Fonte: Fonte
Apple