GoogleSearch

Scoperte nuove (future) funzioni per GoogleSearch

Giuseppe Tripodi

Google Search è stato di recente aggiornato introducendo nuove funzioni, e questa non è una novità.

Quello che potrebbe risultare ancora estraneo ai più è sentire parlare di post sui Social Network, Android@Home e risposta vocale agli SMS  tramite l’app di BigG: eppure, analizzando l’APK, sembra che tutte queste potrebbero essere feature introdotte prossimamente.

Andiamo quindi ad esplorare insieme i file all’interno e scopriamo perché.

Risposta vocale agli SMS

L’immagine qui in alto sarebbe già abbastanza esplicativa: tre nuove funzioni in beta per la risposta, la notifica e in generale le azioni vocali con gli SMS, ma possiamo capire ancora di più andando a leggere le stringhe all’interno:

<string name=”permission_sms_voice_notification” />
<string name=”permission_sms_voice_notification_desc”>Allows starting up activity for handling sms notifications by voice.</string>

<string name=”sms_notification”>Text message. Say Google to continue.</string>
<string name=”sms_notification_action_choice”>Say call back, respond, or cancel.</string>
<string name=”respond”>Respond</string>
<string name=”call_back”>Call back</string>
<string name=”sms_reply_dictation_start”>Start dictating response.</string>
<string name=”sms_reply_action_choice”>Say okay, or cancel.</string>

Come è possibile leggere in chiaro, sembra siano previste azioni per pronunciare richiama, rispondi o annulla e per dettare la risposta al messaggio e per confermare il testo.
Sicuramente una comodità enorme che, una volta implementata, avrà probabilmente un successo enorme.

Post sui Social Network

Inutile fare troppi preamboli, a giudicare dalle stringhe che vi incolliamo qui di seguito pare proprio che sarà presto possibile dettare il proprio aggiornamento di stato per Facebook.

<string name=”social_update_post_to_network”>Edit in %1$s</string>
<string name=”social_update_name_facebook”>Facebook</string>
<string name=”social_update_name_google_plus”>Google+</string>
<string name=”social_update_name_twitter”>Twitter</string>
<string name=”social_update_network_not_supported”>”Can’t post to this social network from this device.”</string>

Perché non nominiamo anche Twitter e Google+, visto che compaiono anche loro tra le voci?
Presto detto:  per loro la funzione è già attiva.

Lo sapevamo già per Google+, ma nessuno aveva parlato di Twitter: eppure è già possibile anche cinguettare semplicemente parlando, come dimostrano le immagini qui in basso.

Android@Home

Last but not least, spulciando il codice spuntano brevi informazioni anche per Android@Home, il progetto di domotica di Google di cui si parla ormai da parecchio tempo.

<string name=”at_home_turn_on_lights”>Turn on the %1$s lights</string>
<string name=”at_home_turn_off_lights”>Turn off the %1$s lights</string>

A differenza delle altre funzioni viste su, probabilmente passerà parecchio tempo prima di utilizzare qualcosa del genere, ma adesso sappiamo che Google punta anche a farci accendere e spegnere le luci di casa, chiedendoglielo gentilmente.

Finite qui le novità? Sembrerebbe di sì, ma c’è anche qualcos’altro che vorremmo segnalarvi: un file chiamato play_store_rating_bar.xml e tre stellette.

Cosa vogliano dire non lo sappiamo e, quindi, lasciamo a voi la parola.
Qualche idea a proposito? E, soprattutto, cosa ve ne pare di queste ghiotte novità?

 

Via: Via
twitter