SwiftKeyFlowFeature

SwiftKey Flow arriva in beta per tutti gli Android

Nicola Ligas

Era nell’aria ormai da giorni ed oggi è finalmente arrivata la prima beta di Swiftkey Flow, che contrariamente a quanto sembra inizialmente, è invece disponibile per tutti e non solo per chi si fosse iscritto al programma VIP.

Alla funzione predittiva (ottima come sempre) si affianca ora la praticità di poter “swipare” sui tasti, funzione che è comunque disattivabile, qualora non riscontrasse il vostro apprezzamento. L’aspetto più interessante è senz’altro quello di poter letteralmente scrivere interi paragrafi senza alzare il dito dalla tastiera: passando infatti sopra la barra spaziatrice verrà automaticamente inserita la parola digitata e noi potremo proseguire senza interruzioni. È richiesta ovviamente un po’ di pratica e l’esperienza d’uso potrebbe non essere proprio la stessa su tutti i modelli, sia per la qualità del display touch (anche solo la frizione maggiore che alcuni presentano può rappresentare un impedimento) che per le prestazioni del dispositivo in sé; non dimentichiamoci inoltre che parliamo pur sempre di una beta.

Si spiega anche come mai Samsung l’avesse già inclusa nel Galaxy Note II, ovvero utilizzando l’SDK di SwiftKey, soltanto che inizialmente era stato usato il termine “inserimento continuo” perché SwiftKey Flow non era ancora stata annunciata. Le cose sono però cambiate recentemente, come abbiamo visto, e anche Samsung ha usato il termine “SwiftKey Flow” nel menu di configurazione della propria tastiera.

Bando ad ulteriori ciance, e largo ai link che stavate aspettando, ma se prima volete dare un’occhiata alla tastiera, abbiamo anche un video “finger-on” che vi aspetta dopo lo stacco.

 

Via: ViaFonte: Fonte
video