lg_booth

LG vorrebbe sviluppare il design dei suoi system-on-chip

Nicola Ligas

Con Samsung sempre più impegnata nel mercato dei chip mobili, poteva LG continuare a stare a guardare a lungo il rivale casalingo senza far nulla? No, almeno stando alle ultime voci in merito. LG sarebbe infatti sulle orme di Apple, nel senso che vorrebbe fare come la mela morsicata, e sviluppare un proprio design per i SoC da impiegare nei suoi modelli. Attenzione, parliamo di design, non di produzione vera e propria, che rimarrebbe comunque demandata ad altre aziende.

LG ha già ottenuto la licenza del Cortex-A15 di ARM e della GPU Mali-T604, quindi le ipotesi propendono per l’utilizzo di questa architettura (affine ai nuovi Exynos). Il primo chip, nome in codice H13 (ovvero Home Entertainment ), dovrebbe essere presentato già al CES di inizio 2013 e, almeno a giudicare dal nome, non sarà diretto su uno smartphone.

In ogni caso si tratta ancora di ipotesi non confermate, anche se sembrano molto solide, ma a quel punto, una volta intrapresa questa strada, dubitiamo che LG voglia fermarsi al mondo delle smart TV. E come sempre la concorrenza non ci fa altro che piacere.

Via: ViaFonte: Fonte
Applearm