HTC One X+ recensione completa

HTC One X+, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

HTC One X è stato indubbiamente uno degli smartphone più interessati presentati durante il Mobile World Congress di inizio anno. Adesso, a distanza di meno di un anno, l’azienda propone la sua versione rivista con un più in più (perdonateci il giorno di parole). Le differenze non sono poi così tante, ma sono abbastanza da considerare nuovamente questo smartphone come un prodotto a parte.

Confezione

La confezione di One X+ non riserva nessuna sorpresa e al suo interno troviamo solo gli auricolari, il caricabatteria e il cavo USB-microUSB. Nessun accessorio aggiuntivo per il nostro HTC.

6

Costruzione ed ergonomia

HTC One X+ mantiene tutta la qualità riguardante costruzione ed ergonomia del suo predecessore. Dopotutto infatti la scocca è rimasta completamente inalterata (con l’unica differenza che i tasti touch e le finiture adesso sono rosse). La parte posteriore è leggermente gommata, mentre la parte frontale è in vetro. Nessuno sportello, nessun’apertura e la batteria non removibile, lo rendono dal punto di vista costruttivo uno dei migliori prodotti in commercio.

10

Hardware

L’hardware riceve un “piccolo”, ma interessante boost: il processore Tegra 3 infatti lavora ora ad un clock di ben 1,7 GHz e grazie al suo GB di RAM, abbiamo prestazioni ottimali in ogni situazione. La memoria interna, benché non espandibile, è stata portata fino a 64 GB, risolvendo quasi del tutto eventuali problemi di spazio degli utenti. Non manca NFC, l’uscita microUSB con supporto a MHL per riprodurre flussi tramite HDMI, Wi-Fi, GPS e Bluetooth. Sulla carta uno degli smartphone più potenti sul mercato.

8

Display

Anche l’ottimo display non è cambiato rispetto a One X. Rimane lo stesso Super IPS LCD2 di grande qualità e dall’ottimo contrasto del predecessore. Anche la risoluzione è invariata: HD 1280 x 720 pixel. Nessun problema da segnalare. Molto buona anche la regolazione automatica della luminosità.

9

Software

HTC One X+ è già aggiornato a Jelly Bean, mentre il predecessore si sta aggiornando in tutto il mondo in questi giorni, rendendo quindi quasi inesistenti le differenze software fra i due. La dotazione software è impagabile e la Sense ancora una volta offre un’esperienza d’uso nettamente superiore alla concorrenza. I software già disponibili sono tutti un reale valore aggiunto all’esperienza d’uso finale. Troviamo un blocco note avanzato, un’interfaccia per l’uso in auto, un editor video, l’applicazione dei social network, un task manager, Polaris Office per i documenti office e un gestore avanzato di posta POP3/IMAP. Il tasto menu può anche essere rimappato sulla pressione prolungata del tasto multitasking, cosa non specificata nel video.

Software: Browser

Il browser garantisce prestazioni nettamente superiori allo One X al momento del suo lancio. Tra le varie cose il browser supporta anche flash player, nonostante sia aggiornato a Jelly Bean.

Software: Multimedia

Molto buono il player audio, che funge da raccoglitore per altre app come 7digital, SoundHound e TuneIn Radio. Tutte perfettamente integrato. Buono anche il player video e la gestione dei contenuti tramite DLNA, perfettamente integrato con il sistema.

9

Autonomia

Buona l’autonomia, anche grazie all’aumento della capacità della batteria, che ora arriva a 2100 mAh. Quasi nessun problema ad arrivare a sera.

8

Prezzo

HTC purtroppo ha scelto una politica molto “particolare” per One X+ in Italia, proponendolo allo stesso prezzo del suo predecessore: 699€. Sicuramente il suo prezzo sarebbe dovuto essere di circa 100€ inferiore per posizionarsi in linea con la concorrenza.

6

Giudizio Finale

HTC One X+ è senza dubbio uno dei migliori smartphone in commercio. Una volta risolti alcuni problemi software del predecessore (che però ricordiamo verrà aggiornato a Jelly Bean), il resto sono solo aggiunte ben gradite: più memoria, clock del processore superiore e batteria più capiente. Alla fine il più è esattamente l’aggiunta doverosa al già fortunato precedente modello. Adesso aggiornato e pronto per Natale. Se avete One X non consideratene l’acquisto. Per tutti gli altri è invece sicuramente un ottima scelta.

Voto: 8,9

In sintesi: Pro

  • Schermo di qualità
  • Costruzione molto solida
  • HTC Sense sempre funzionale
  • 64GB di memoria interna

In sintesi: Contro

  • Batteria non removibile
  • Memoria non espandibile
  • Prezzo alto

Videorecensione

Foto

HTC One X Plus

HTC One X Plus

confronta modello

Ultime dal forum:

HTC One X PlusRecensionevideo