nexus 4 sold out

Nexus 4 da 8 GB nuovamente “sold out” negli USA

Nicola Ligas

Ci sono un paio di motivi per i quali abbiamo tenuto d’occhio l’andamento delle vendite del Nexus 4 negli USA: anzitutto per capire se l’impressione di una gestione non certo ottimale (tanto per usare un eufemismo) da parte di Google ed LG fosse solo un problema iniziale o meno (no, non lo era), e seconda di poi per renderci conto della disponibilità effettiva dello smartphone stesso, dato che la prima ondata era sparita in tempi brevissimi praticamente ovunque. Ebbene, dopo qualche giorno di preordini (non possiamo definirli “acquisti”, visto che molti clienti aspetteranno anche due mesi per ricevere il loro telefono), il Nexus 4 da 8 GB era arrivato alla ragguardevole finestra temporale di 9-10 settimane previste per la spedizione, e adesso è definitivamente passato allo status di “tutto esaurito”.

Sebbene da un lato non sia ben chiaro se i tempi indicati fossero una stima pessimistica da parte di Google, cosa che auguriamo vivamente a tutti gli acquirenti, è chiaro che il muro (anche solo) ideologico delle 10 settimane non poteva essere superato, senza rischiare una massiccia cancellazione degli ordini. E non è che la situazione del modello da 16 GB sia tanto più rosea, dato che siamo già a 6-7 settimane previste anche per lui.

Se a questo punto ci chiedeste una previsione per l’Italia, questa non sarebbe senz’altro rosea, né dal punto di vista della disponibilità, né, quand’anche lo fosse, da quello del prezzo. Ormai l’osservazione dei mercati stranieri può dirsi conclusa, e l’unica che può mettere davvero i puntini sulle i riguardo la commercializzazione nel nostro paese è LG Italia, dalla quale però attendiamo notizie ormai da un mese. Il prossimo articolo sarà dunque dedicato a disponibilità e prezzi per i nostri negozi, ma non chiedeteci se e quando sarà, perché non ne abbiamo proprio idea.

Fonte: Fonte