Sony Xperia J, la recensione completa

Sony Xperia J recensione

È il più piccolo della nuova famiglia Xperia di Sony, ma non fateglielo notare, perché con l’ampio schermo da ben 4 pollici è pronto a dare battaglia a tutti gli altri dispositivi. Sony Xperia J è infatti dotato di un ampio schermo da 4 pollici. Vediamo insieme cosa ci riserva questo telefono.

Confezione

La confezione di Xperia J è una delle più povere mai provate della famiglia Xperia. Oltre ai piccoli manuali, troviamo infatti solo il cavo USB-microUSB (per ricarica e anche scambio dati) e l’alimentatore. Non è presente nessuna microSD e neanche un paio di auricolari.

5

Costruzione ed ergonomia

Xperia J riprende le forme che hanno reso famosa la serie Arc di Sony Ericsson, ovvero un design pulito, moderno e con il retro arcuato. La cover è di plastica abbastanza leggera, ma è ben solida al resto della scocca e non presenta nessuno scricchiolio di sorta. È però totalmente liscia e questo a volte può non aiutare con la presa. Nel complesso è molto ben costruito, anche se i tasti di accensione e del volume sono molto piccoli e anche molto ravvicinati fra loro, rendendo a volte meno semplice la loro pressione. Nel complesso però la dimensione del telefono lo rendono per qualsiasi tipo di mano, dalle più grandi alle più piccole.

8

Hardware

L’hardware di questo Xperia J non brilla sicuramente per potenza e infatti le sue caratteristiche più importanti si riassumono in: processore Snapdragon single core da 1 GHz, 512 MB di RAM e GPU Adreno 200. Xperia U in questo senso fa molto meglio grazie al suo processore dual core. La memoria interna è di 4 GB, purtroppo suddivisa fra app e dati, ma è comunque espandibile tramite microSD (che però potrà contenere verosimilmente solo foto, video e musica). La fotocamera è da 5 megapixel e realizza scatti discreti. Presente anche una fotocamera frontale, manca invece il chip NFC. Benché quindi nel complesso non sia un hardware da buttare, questo si deve comunque confrontare con Xperia U e anche con LG Optimus L9 (a 50€ in più).

6

Display

Lo schermo di Xperia J, come abbiamo detto è da ben 4 pollici, rendendolo quindi una spanna più interessante di Xperia U (che si ferma a 3,5″). La risoluzione invece rimane la stessa: 854×480  pixel. La luminosità è molto buona e il contrasto dei colori è buono. L’unico difetto lo abbiamo riscontrato nella visibilità ad angolazioni diverse da quella perpendicolare rispetto all’utente. Lo schermo infatti inizia a perdere di definizione e i colori scuri si mescolano fra loro.

7

Software

Xperia J è aggiornato alla versione 4.0.4 Ice Cream Sandwich di Android, rendendolo di fatto abbastanza aggiornato per stare al passo con la concorrenza, ma lievemente svantaggiato rispetto ad altri modelli che ormai escono già con Jelly Bean a bordo, anche se magari non in questa fascia di prezzo. Il sistema è abbastanza fluido, ma può essere messo in difficoltà (almeno sul piano della velocità) anche da un semplice sfondo animato. La personalizzazione di Sony è poco invasiva e si ritrova solo in qualche widget e qualche impostazione aggiuntiva. Tra i software segnaliamo quello per il risparmio energetico e Smart Connect per far eseguire al telefono operazioni specifiche quando viene collegato un accessorio.

Software: Browser

Nonostante, come abbiamo detto, le prestazioni non siano da top di gamma, la navigazione web risulta comunque fluida e senza intoppi particolari.

Software: Multimedia

Il lato multimediale di questo Xperia J è ben coperto per quanto riguarda la musica: Walkman, TrackID, Music Unlimited e Radio FM. Meno ben per i video, dove solo i video in formato divx vengono riprodotti correttamente.

7

Autonomia

Autonomia nella media degli smartphone della fascia medio-bassa, che portano lo smartphone ancora con un po’ di carica a fine della giornata lavorativa e spesso anche fino a sera.

7

Prezzo

Il prezzo a cui viene venduto Xperia J è di 249€, molto concorrenziale, ma forse 50€ in più rispetto a Xperia U possono far storcere il naso a molti.

7

Giudizio Finale

Xperia J è un buono smartphone ad un prezzo concorrenziale, ma che soffre della presenza di altri modelli simili, nella stessa fascia di prezzo. Rispetto ad Xperia U infatti è dotato di uno schermo più grande e della memoria espandibile, ma rinuncia al processore dual core. Diventa quindi una scelta obbligata per chi vuole uno schermo più grande e il supporto delle microSD, mentre ci possono essere scelte migliori per chi è disposto a rinunciare a questi fattori.

Voto: 7,4

In sinstesi: Pro

  • Design interessante
  • Schermo ampio
  • Interessanti le opzioni di risparmio energetico
  • Memoria espandibile

In sinstesi: Contro

  • Confezione scarna
  • Angolo di visione migliorabile
  • Niente NFC
  • Processore poco prestante

Videorecensione

Foto

Ultime dal forum

22-04-2014 - 10:31
17-04-2014 - 19:48
03-04-2014 - 23:49