meizu-mx2-2

Meizu MX2 in arrivo in Cina a metà dicembre

Roberto Orgiu

Meizu non è forse uno dei nomi più noti dalle nostre parti, ma in Cina, sua patria natia, le cose sono diverse e la lotta con gli altri due colossi, Xiaomi e Huawei, si preannuncia aspra.

Sotto il cofano, questo smartphone da 4,4 pollici mostra un hardware di tutto rispetto, come avevamo già evidenziato qualche giorno fa, ma le vere novità sono tutte nel reparto software, basato su Android Jelly Bean 4.1: la Smart Bar introdotta dalla FlyMe 2.0 ingloba l’actionbar e la navbar, mirando a renderla più immediata e ancora più semplice da utilizzare. Unico escluso è il comando home, cui è dedicato un apposito tasto soft-touch, che potete ammirare nell’immagine di testa.

Oltre a questa interessante personalizzazione della navbar, Meizu lancerà due servizi aggiuntivi per Flyme Cloud riguardanti musica e video. Questo smartphone sarà disponibile da metà dicembre in tre fasce di prezzo, corrispondenti alla quantità di memoria con cui verrà venduto: 400, 480 e 640$.

Non vi sono purtoppo indiscrezioni circa la possibile espansione oltre la Grande Muraglia (guardando indietro, siamo comunque scettici al riguardo), ma se questo dispositivo vi ha incuriositi, potete dare un’occhiata alla fotogallery e al video di presentazione dopo lo stacco.

Fonte: Fonte
video