Screenshot_2012-11-27-18-59-25

Il prossimo anno gli aggiornamenti di Chrome saranno cross-platform

Nicola Ligas

Chrome è divenuto nel corso degli anni il browser più diffuso su piattaforma Desktop, ma la sua controparte mobile su Android non è sempre all’altezza delle aspettative e comunque il suo sviluppo, e le sue funzioni, progrediscono in modo del tutto autonomo rispetto a quello per altri sistemi. Nel prossimo futuro però le cose andranno diversamente, e Chrome diventerà più uniforme tra le varie piattaforme, anche se questo non significa che saranno reintrodotte feature già eliminate, come il supporto a Flash su Android.

Andando a confrontare il numero di versione sul robottino (che vedete qui sopra) e quello su PC (23.x) si nota infatti una discreta discrepanza: quand’è che Android si rimetterà dunque in pari? A questa domanda ha risposto su Google+ lo stesso team di Chrome:

Presto! Ci aspettiamo un aggiornamento di Chrome per Android che inizierà con un update destinato agli sviluppatori entro fine anno, e stiamo energicamente lavorando per allineare le release attraverso tutte le piattaforme, Android incluso, a partire dall’inizio del prossimo anno.

Considerando che Chrome è ormai il “browser ufficiale” di Android, avendo soppiantato, a partire dal Nexus 7, quello precedente, ci aspettiamo un’esperienza d’uso al pari del titolo che gli compete, quindi non possiamo fare a meno di attendere con grande trepidazione l’annunciato update di “early 2013“. E chissà che già la versione per sviluppatori attesa entro fine anno non porti con sé qualcosa di ghiotto.

Via: ViaFonte: Fonte