Samsung SCH-W2013

Samsung presenta SCH-W2013, un flip-phone quad core con Android

Emanuele Cisotti

E’ passato un anno dalla presentazione di Samsung SCH-W999, lo smartphone flip (“a conchiglia” in italiano) e adesso è sempre l’azienda coreana a fare il “bis”. In onore di un concerto di beneficienza in Cina, l’azienda ha presentato SCH-W2013, smartphone quad core e dual screen, in onore di Jackie Chan. Il processore ha una frequenza di clock di 1,4GHz e verosimilmente dovrebbe avere una CPU realizzata da Samsung stessa.

La versione di Android è la 4.0, mentre i display sono ben due da 3,7 pollici con risoluzione 480×800 pixel. Caratteristiche di eccellenza nella scocca a conchiglia: 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD), fotocamera da 8 megapixel e fotocamera frontale da 1,9 megapixel. Come il precedente W999, anche questo W2013 è dotato di due slot per la SIM.

Cosa stona in tutto questo? Il prezzo, quasi 2400€. Lo smartphone è destinato quindi solo ad una fascia di utenti “più-che-benestante” e sopratutto residente in Cina. Ancora una volta, niente flip-phone per noi europei.

Fonte: Fonte