iFixit Nexus 4 (6)

iFixit apre il Nexus 4 e scopre…l’LTE!

Nicola Ligas -

Molti di voi conosceranno probabilmente iFixit, sito specializzato nello smontare i dispositivi elettronici per rivelare a noi altri, troppo fifoni per farlo, cosa nascondono all’interno; e dobbiamo aggiungere che il Nexus 4 qualche sorpresina l’ha riservata. Il verdetto finale di “riparabilità” dello smartphone (ovvero quanto è facile aggiustarlo) è di 7 su 10. Un punteggio non altissimo, derivante soprattutto da due fattori:

  • La batteria è incollata con molto adesivo, quindi non è facile rimuoverla senza danneggiarla.
  • Il vetro è fuso sia al display che alla cornice dello stesso, quindi rompere uno di questi significa dover sostituire tutto il pezzo, a meno che non riesca un intervento d’emergenza sulla parte danneggiata (ovviamente dipende da quale e quanto).

A parte questo non ci aspettavamo sorprese riguardo i componenti interni dello smartphone, che erano noti già da un po’, e invece al punto 17 del teardown ecco arrivare l’imprevisto, nella forma di un chip Qualcomm WTR1605L Seven-Band 4G LTE, che tra l’altro è un chip di ultima generazione in grado di gestire fino a 7 bande. Il controsenso è evidente: il Nexus 4 non supporta l’LTE, eppure è presente un chip dedicato al suo interno. Non sappiamo cosa ciò significhi di preciso, né se sia in qualche modo attivabile o si tratti di un supporto incompleto, ma la cosa è quantomeno curiosa e speriamo di avere notizie più chiare in merito in futuro.

Per adesso vi lasciamo con alcune foto del teardown (trovate l’intero procedimento passo passo nel link alla fonte), inclusa una con i tre Nexus (4, 7 e 10) impilati uno sopra l’altro, ed un’altra con  iPhone 4S, iPhone 5, Samsung Galaxy Nexus, Samsung Galaxy SIII, ed LG Nexus 4 affiancati: voi quale preferite?

Via: ViaFonte: Fonte
iFixit