htc droid dna

HTC Droid DNA: il J Butterfly per l’America

Nicola Ligas

Difficile accantonare nel dimenticatoio un telefono come il J Butterfly di HTC, il primo Android da 5” con schermo full HD e processore quad-core, peccato che al momento sia stato annunciato solo per il Giappone. È quindi con molto interesse che seguiamo ogni notizia relativa ad un suo possibile espatrio, e quella che vedete ritratto qui sopra non dovrebbe essere altri che la sua versione per l’operatore statunitense Verizon, ovvero il Droid DNA.

Praticamente invariate le caratteristiche tecniche: schermo da 5 pollici a 1080p con ben 440 ppi, processore quad-core a 1,5 GHz Qualcomm APQ8064, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, batteria da 2.500 mAh e Android 4.1.1 Jelly Bean. La buona notizia è che, stando ai test dell’FCC, lo smartphone non ha solo la radio LTE ma anche quella GSM globale, il che significa che potrebbe fare bella mostra di sé anche in Europa.

Ovviamente al momento tutte queste sono solo ipotesi, ma con un evento congiunto di Verizon e HTC fissato per il prossimo 13 novembre, probabilmente ne sapremo di più a breve, almeno per quanto riguarda il pubblico americano, che dovrebbe vedere il Droid DNA in vendita intorno al 7 dicembre (giorno più, giorno meno), come recita la data impressa sul render dello smartphone, del quale vi riproponiamo una versione ingrandita qui sotto.

Fonte: Fonte
htc j butterfly