pentapp

5 tra le migliori app per… sfruttare al meglio i vostri tablet

Erika Gherardi -

Settimana scorsa vi abbiamo suggerito 5 applicazioni dedicate all’intrattenimento per cui oggi, per compensare, abbiamo deciso di proporvene altrettante che vi permettano di sfruttare al meglio il vostro tablet in modo da renderlo un utile strumento e un valido assistente che vi accompagni durante le vostre attività quotidiane.

Chrome

Forse un po’ scontata come scelta, ma obiettivamente è il miglior browser disponibile su mobile, che si tratti di tablet o di smartphone, Android o meno. Chrome è veloce, semplice e soprattutto può contare sulla sempre utile sincronizzazione con il vostro account Google che vi permette di accedere in qualsiasi momento ai vostri dati, senza contare la possibilità di inviare pagine dal pc al tablet per leggerle comodamente seduti sul vostro letto invece che sulla scomoda sedia della scrivania. Se la navigazione è una delle attività che vi impegnano più tempo, non potete non scaricare Chrome.

Pro: gratuito, veloce, intuitivo, sincronizzato con il vostro account Google

Contro: non pervenuti

[app]com.android.chrome[/app]

Dropbox

Si sa, il cloud ormai è la nuova frontiera nell’archivazione di file per poterli avere sempre con sé, a prescindere dal device che stiamo usando. Escluso il sempre utile Google Drive, il più diffuso servizio di cloud storage è indubbiamente Dropbox, che permette tra l’altro di archiviare automaticamente foto e video sulla nuvola senza dovervi scomodare a fare manualmente il backup. Praticamente un must-have per tutti coloro che non vogliono intasare la memoria del tablet ma vogliono comunque avere a loro disposizione tutto quello di cui hanno bisogno.

Pro: gratuito, tutti i vostri file a disposizione ovunque e in qualunque momento

Contro: non pervenuti

[app]com.dropbox.android[/app]

File Manager HD

Ovviamente non ci aspettiamo che tutti voi abbiate la fissa del cloud storage, anche perché, detto fra noi, il traffico dati può essere veramente un deterrente nell’utilizzo di servizi come Dropbox considerando i piani tariffari degli operatori italiani, ma anche il battery drain che alcuni dispositivi manifestano durante l’utilizzo del 3G. Ecco quindi che abbiamo deciso di proporvi un file manager per gestire tutti quei file che tenete nella memoria del tablet. Il suo nome, guarda caso, è File Manager HD ed è sicuramente uno dei migliori tra quelli disponibili gratuitamente sul Play Store. Da provare.

Pro: gratuito, munito di root explorer, buone funzionalità, rapido e veloce anche con gli hard disk connessi alla rete

Contro: grafica rinnovabile

[app]com.rhmsoft.fm.hd[/app]

QuickOffice Pro HD

Ovviamente non sarebbe una lista completa se non vi suggerissimo un strumento per gestire i vostri documenti, soprattutto perché l’obiettivo finale è quello di rendere il vostro tablet atto ad accompagnarvi durante le operazioni quotidiane per poterli quindi sfruttare al meglio. La nostra scelta è ricaduta su QuickOffice Pro HD che permette di modificare documenti Word, Excel, PowerPoint e di consultare i file .pdf, a cui volendo potete persino aggiungere qualche nota.

Pro: piuttosto completo, comodo, dotato di correzione ortografica

Contro: prezzo non indifferente, alcuni utenti lamentano problemi di stabilità e lentezza

[app]com.qo.android.tablet.am[/app]

Mindjet

Probabilmente questa è una di quelle applicazioni che non vi aspettavate di trovare in questa lista, ma a noi Mindjet è sempre piaciuta. Il software permette di creare mappe concettuali per poter organizzare le nostre idee, mappe che per altro ritroveremo su qualsiasi versione del programma, tanto su mobile quanto su pc, grazie alla sincronizzazione nel cloud del vostro operato. Mindjet è divertente, utile, estremamente semplice e capace di darvi davvero una mano se siete soliti avere idee complesse che siete propensi a scordarvi.

Pro: semplice, divertente, gratuito

Contro: qualche problema con progetti molto grandi

[app]net.thinkingspace[/app]

Dropbox