nexus-2012

Galaxy Nexus e relativi accessori ritirati dal Play Store, Nexus Q “coming soon”

Nicola Ligas

Non si può dire che oggi Google abbia perso tempo: il calendario era ovviamente già fissato da tempo e le scadenze non rimandabili, e tutto doveva andare come previsto. Ecco dunque che, senza un evento ufficiale, sono arrivati i nuovi Nexus e che quello “vecchio” è subito, prontamente uscito di scena.

Il Galaxy Nexus è infatti stato rimosso dal Google Play Store in modo da focalizzarsi sul nuovo Nexus 4, anche se sinceramente ci sembra una mossa un tantino prematura, considerando che non è ancora nemmeno in vendita. Ne saranno ancor più delusi coloro che fossero stati alla ricerca di un’esperienza “pure Google” su rete LTE, cosa che non sarà possibile con il Nexus 4: in ogni caso il Galaxy Nexus è ancora acquistabile presso Verizon e Sprint, viene solo da chiedersi per quanto ancora.

Nel frattempo un altro Nexus è improvvisamente “missing in action”: parliamo del Nexus Q, scomparso anche dalla pagina ufficiale dei suoi fratelli, e segnalato come “This device is not for sale at this time” nel Play Store. Sinceramente dubitiamo di vederlo riaffiorare in futuro, tutta la sua storia profuma un po’ di “beta test” (come accennavamo alla fine di questo report), ovvero il vizietto di Google di sperimentare progetti che poi non vengono portati fino in fondo con convinzione. In ogni caso non saremo noi europei a piangere la sua dipartita: prima avremmo dovuto assistere alla venuta, che invece non è mai avvenuta. E perdonateci il gioco di parole, abbiamo l’attenuante della giornata molto intensa.

Via: ViaFonte: Fonte
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum: