Archos 101 XS Recensione

Archos 101 XS, la nostra recensione

Emanuele Cisotti

Archos ha di recente messo in commercio la decima generazione dei suoi tablet, con una piccola novità. Una tastiera separabile magnetica, che funziona anche come cover protettiva. Vediamo insieme cosa questo tablet ci riserva.

Confezione

La confezione è doppia: per tablet e tastiera. Se nella seconda non è presente altro che la tastiera stessa, nella prima troviamo, oltre al tablet, l’alimentatore microUSB con presa italiana e un cavo USB-microUSB per lo scambio dati. Oltre ai manuali però non troviamo nessun altro tipo di accessorio (come custodia, cavo HDMI, microUSB o cuffie).

Sicuramente la tastiera è un ottimo “plus” ma peccato non aver trovato altro nella confezione.

8

Costruzione ed ergonomia

Benché l’estetica sia quasi invariata rispetto alla precedenti generazioni, questo tablet ha ricevuto un notevole aggiornamento per quanto riguarda i materiali con cui è costruito, guadagnando una lamina in metallo (presenta anche sul tablet) che ne aumenta la qualità e evita che si formino bolle sullo schermo se premuto sul dorso. Anche lo “scalino” con lo schermo è stato notevolmente diminuito (quasi azzerato). La parte in plastica non è comunque esente di alcuni scricchiolii. Molto buona anche la qualità costruttiva della tastiera, che non sembra avere nessun difetto da segnalare, e anche il sistema per tenere “in piedi” il tablet sembra molto solido. Se la tastiera, grazie ai magneti, può essere usata come cover, purtroppo non può essere agganciata allo stesso modo sul retro, diventando un ingombrante accessorio se portata in giro senza utilizzarla.

7

Hardware

Il processore è un recente OMAP dual core da ben 1,5 GHz, supportato da 1 GB di RAM, 16 GB di memoria espandibile e moltissimi tipi di connettività. Abbiamo Wi-Fi N, bluetooth, uscita HDMI (tramite porta mini-HDMI) e anche connessione microUSB (non scontata su di un tablet), utile sia per la ricarica che per lo scambio dati. Non è presente una fotocamera classica, ma è disponibile una webcam frontale da ben 2 megapixel. Manca NFC e non è disponibile la connettività UMTS per utilizzare la propria SIM per navigare in rete. Hardware nel complesso molto buono per la fascia di prezzo in cui il prodotto si pone.

8

Display

Lo schermo non è mai stato il punto forte dei tablet Archos, ma questa volta l’azienda ha fatto un notevole passo in avanti. Nonostante ancora rimangano molte impronte sullo schermo, la visibilità è notevolmente migliorata grazie alla buona luminosità. Lo schermo è, costruttivamente, ancora di qualità solo discreta, ma l’esperienza d’uso finale è comunque più che soddisfacente.

7

Software

Archos 101 XS è aggiornato alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich di Android e la personalizzazione non è particolarmente invasiva. Troviamo qualche software aggiuntivo per il multimedia (che vediamo dopo) e programmi come la cornice digitale, un monitor di sistema e un file manager. Nel complesso il sistema è molto rapido e non ha particolari impuntamenti.

Software: Browser

Sono presenti sia il browser stock di Android 4.0 che Chrome. Anche con il secondo non abbiamo mai assistito a rallentamenti e abbiamo riscontrato prestazioni sopra la media.

Software: Multimedia

Molto accentuato, come sempre per Archos, il lato multimediale di questo tablet: il player video e quello audio sono dotati di molte impostazioni e dell’integrazione con i server windows e quelli DLNA. Purtroppo l’unica mancanza riguarda i codec per la riproduzione di filmati mkv, da acquistare separatamente a 10€. Presente anche il server DLNA e un telecomando per controllare altri dispositivi Archos.

7

Autonomia

Buona l’autonomia del tablet, che supera senza grossi problemi la giornata lavorativa, con connessione in Wi-Fi. Non rapidissima la fase di carica del dispositivo. Importante ricordarsi che anche la tastiera necessita di essere ricaricata.

7

Prezzo

Il prezzo, di 349€, è leggemente più alto rispetto ai modelli precedenti, ma sembra ampiamente giustificato dai materiali migliorati, dall’hardware rinnovato e dalla presenza della tastiera separabile.

8

Giudizio Finale

Nel complesso Archos 101 XS è un buon tablet, con un ottima intuizione (quella della tastiera magnetica) che gli da un qualcosa in più rispetto alla concorrenza. Difficile rimanere delusi da questo tablet, ma allo stesso tempo ormai la concorrenza è molto agguerrita in questa fascia di prezzo.

Voto: 7,2

In sintesi: Pro

  • Tastiera magnetica
  • Retro in metallo
  • Uscita HDMI
  • Schermo molto luminoso

In sintesi: Contro

  • Schermo migliorabile
  • Parte in plastica non esente da scricchiolii
  • Codec video da acquistare a parte
  • Nessun supporto UMTS

Videorecensione

Archos 101 XS

Archos 101 XS

confronta modello

Ultime dal forum:

archos 101 xsRecensionevideo