SamsungExynos

La piattaforma Exynos sulla via dell’open source

Nicola Ligas

Durante una sessione per sviluppatori tenutasi in America nel week end appena trascorso, Samsung avrebbe dichiarato la propria intenzione di aprire il codice di buona parte della sua piattaforma Exynos, incluse ovviamente anche le GPU Mali, fornendo a breve i primi binari alla comunità.

Le intenzioni, almeno a detta di chi era presente, sembrano piuttosto serie:

Samsung è al lavoro con Insignal, Inc. per fornire i binari necessari ad un completo sviluppo di sistema sugli Exynos. Sarà aperto il codice sia per il kernel che per la piattaforma (HAL, OMX, Framework Patches). Il codice sorgente sarà rilasciato sotto licenza GPLv2 e Apache 2.0. Samsung fornirà supporto anche agli sviluppatori della GPU MALI.

Con la promessa di maggiori informazioni nelle prossime settimane, speriamo che Samsung non si rimangi nulla di quanto appena detto e che la comunità degli sviluppatori sappia trarre tutto il vantaggio possibile da questa gradita apertura.

Via: ViaFonte: Fonte
Exynos