invite

Nuove conferme per le novità presentate all’evento del 29 ottobre

Nicola Ligas

Abbiamo già visto ieri alcune indiscrezioni legate all’oggetto dell’evento del prossimo 29 ottobre, ma oggi nuove fonti confermano in pratica quanto già visto, aggiungendo anche qualche piccola novità particolarmente dal punto di vista software, e mettendo i puntini sulle i per quanto riguarda l’hardware, tanto per rendere l’attesa ancor più spasmodica.

Partendo dal secondo punto, verranno presentati i seguenti dispositivi:

  • LG Nexus 4, con SoC quad-core a 1,5 GHz Qualcomm APQ8064 Snapdragon, display da 4,7 pollici a risoluzione 768 x 1280, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (nessuna menzione sulla versione da 8 GB, ma sembra ci sarà anche lei), fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 1,3, il tutto alimentato da una batteria di 2.100 mAh.
  • Asus Nexus 7 da 32 GB, ormai “ufficiale” anche lui, sebbene ci sarà probabilmente anche una variante 3G, sempre con lo stesso ammontare di memoria interna.
  • Samsung Nexus 10, il mai troppo accreditato tablet da 10 pollici che alcuni volevano (sembra erroneamente) in arrivo il prossimo anno e che è invece tornato sotto le luci della ribalta con un recente scatto della sua fotocamera pubblicato su Picasa. Si tratterebbe del tablet Manta, che inizialmente era stato attribuito a Motorola (erroneamente, a quanto pare, anche in questo caso), e dotato di un display dall’altissima risoluzione di 2560×1600 pixel (10:16) con circa 300ppi, il cui target è chiaramente l’iPad 3 con i suoi 264ppi.

Veniamo ora al software, ovvero Android 4.2, che non sarà probabilmente Key Lime Pie (per altro quasi mai citato ultimamente), ma rimarrà una nuova versione di Jelly Bean, sebbene il cambio di numerazione sia insolito senza modificarne anche il nome.

Al suo riguardo abbiamo comunque delle novità:

  • Content in the center: questo è il nome di una nuova funzione che consentirà agli utenti di accedere ai contenuti del Play Store da widget
  • Tablet Sharing: questo è invece il nome del già citato multiutente, che come pensavamo è rivolto all’utenza delle tavolette Android, sia a livello domestico che professionale.
  • La funzione panorama della fotocamera supporterà nativamente sia movimenti in orizzontale che in verticale (tanto per ammiccare a iOS 6)

Altre novità al momento non ne abbiamo, ma quelle elencate qui sopra sono state confermate da diverse fonti e tendiamo sinceramente a prenderle per buone: tra poco più di una settimana sapremo se si trattava di fiducia ben riposta.

Fonte: Fonte
ASUS Nexus 7

ASUS Nexus 7

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Nexus 10

Samsung Nexus 10

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
ASUS Nexus 7 (2012)samsung nexus 10