Studious

Sostituite il vostro diario con Studious

Erika Gherardi

Ok, forse il vostro diario non lo potete sostituire completamente con un’applicazione, anche perché la reazione media dell’insegnante odierno è “Via quel telefono dal banco!“, ma se siete studenti Studious potrebbe davvero darvi una mano a gestire la vostra vita scolastica, sia dentro che fuori dalla classe.

Il software permette in primis di aggiungere i vostri corsi o le varie lezioni indicando il nome della materia, gli orari, l’icona che lo contraddistingue scegliendo tra le 14 disponibili, il colore e infine la modalità della suoneria durante le fasce orarie del corso, così non dovete preoccuparvi di togliere e rimettere il silenzioso o la vibrazione perché penserà a tutto Studious.

Cosa c’entra questo con la sostituzione del diario cartaceo? Beh, in realtà poco perché non è questa la sua funzione principale. Tappando su una delle materie aggiunte si aprirà una nuova schermata divisa in 3 comodi tab: Homework, Tests, Notes. Come potete facilmente dedurre, nella prima sarà possibile aggiungere i compiti chiedendo all’applicazione di ricordarceli, così come avviene nella sezione Tests dove potete prendere nota della verifiche o degli esami futuri. Infine Studious vi permette di inserire vari tipi di annotazioni per tutte quelle cose che non volete dimenticarvi e che di solito appuntate rapidamente sull’agenda.

Il software è anche dotato di un comodo calendario che vi permette di visualizzare compiti e verifiche, così basterà una veloce occhiata per decidere come organizzarvi per non scordarvi nulla.

Studious è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento; l’unica differenza riguarda la presenza di ads che in ogni caso abbiamo trovato scarsamente invasivi, anzi, a dire la verità, quasi non ci eravamo accorti della loro presenza.

Se siete studenti (delle superiori o universitari) il software è decisamente un’app must-try, sia per la semplicità di utilizzo che per la comodità, senza dimenticare la bellissima grafica in stile Holo che la contraddistingue.

[app]com.young.studious[/app]