editouch_1

EDI Touch: il tablet basato su Android per il sostegno ai disturbi dell’apprendimento

Lorenzo Delli

Vogliamo oggi segnalarvi un progetto davvero interessante, basato ovviamente su Android, che ha come importante obbiettivo quello di fornire uno strumento di studio per bambini con disturbi dell’apprendimento, come ad esempio la dislessia.

Siamo venuti a conoscenza di questo progetto, di cui vi parleremo a breve, grazie ad una mail inviata da un padre di famiglia alla redazione di Android Magazine: in questa mail ci veniva chiesto appunto come sfruttare Android per aiutare bambini dislessici. Ed è stato sempre un padre di famiglia, l’ingegnere Marco Iannaccone, a dare il via alla realizzazione di tale strumento, proprio con l’intento di aiutare il proprio figlio.

Con qualche ricerca mirata siamo arrivati a scoprire di EDI Touch, il suddetto progetto tutto italiano, ancora in fase “beta”, basato però su solide fondamenta, come dimostra il fatto che è possibile partecipare al progetto in pochi semplici passaggi.

Intanto cos’è EDI Touch: EDI Touch è un tablet con delle caratteristiche hardware nella media, basato su Android (anche se nella pagina del progetto non se ne fa cenno, lo abbiamo scoperto grazie ad un’intervista all’inventore), ma con un’interfaccia completamente personalizzata. Il dispositivo è stato creato per uso scolastico e le applicazioni presenti all’interno sono state realizzate con il contributo di logopedisti e ricercatori universitari nell’ambito dei disturbi dell’apprendimento. Troviamo ad esempio un eBook reader con funzionalità di text-to-speech, una calcolatrice vocale ed un software per la creazione di mappe concettuali, insieme ad un sistema di parental control per limitare l’accesso alle app ai bambini.

Come abbiamo già accennato EDI Touch è in una vera e propria fase beta: di conseguenza il tablet non è ancora in vendita e purtroppo, al momento, gli slot per poter diventare dei beta tester sono terminati. È quindi molto probabile che il progetto, nelle prossime settimane, arrivi al termine della sua fase di prova e che venga quindi presto commercializzato (si parla di un prezzo di lancio di 369€).

Per maggiori informazioni, a riguardo sia della dotazione hardware sia di quella software, a riguardo anche del progetto e della sua evoluzione e anche per rimanere informati su possibili date di lancio, vi rimandiamo al sito ufficiale del progetto. Di seguito trovate tutti i link del caso.

TabletScuola.net: Il progetto | EDI Touch | Beta testing

Via: ViaFonte: Fonte