echofon

Echofon, popolare client Twitter multi piattaforma, entro un mese sul Play Store

Nicola Ligas -

Windows, Mac, iPhone e anche Firefox: questo è al momento l’elenco di compatibilità di Echofon, un client Twitter particolarmente leggero e pulicto che è in giro ormai da un po’ e che ha già raccolto un discreto numero di proseliti. Non avevamo mai avuto indizi che fosse in lavorazione un’app per Android, ed è quindi con piacere che accogliamo l’arrivo della prima alpha.

L’annuncio è stato dato ovviamente su Twitter, ma purtroppo il link fornito è al momento rotto, ma non temete: il team Echofon ci fa sapere che una versione beta è già in lavorazione e dovrebbe essere disponibile nei prossimi giorni, mentre il rilascio sul Play Store è previsto circa in un mese.

Ci saranno due versioni dell’app, una gratuita ma con pubblicità, ed una a pagamento che ovviamente ne sarà priva, ma ancora non si parla di prezzi.

Riguardo la prima alpha non siamo stati in grado di provarla, ma fidandoci dei commenti in rete sembra che sia già molto stabile, funzionale e in pieno stile Holo (sia chiaro che scuro), sebbene non supporti ancora il multi-account (che sarà introdotto) e non si sincronizzi con la versione desktop (anche questa feature è in lavorazione).

Non abbiamo invece sentito menzionare la parola widget, quindi non siamo in grado di dirvi se e quando sarà incluso, ma ovviamente ci farebbe piacere che nella versione definitiva fosse presente.

Vi rimandiamo quindi alla prossima beta per delle impressioni più personali e approfondite e non mancheremo di tenere d’occhio i progressi di quello che sembra una client molto promettente: voi lo conoscevate già?

Aggiornamento: Abbiamo un link funzionante per la alpha 4 della quale trovate alcuni screenshot qui sotto. Confermiamo le buone impressioni iniziali, anche se a volte i caricamenti ci sono sembrati eccessivamente lunghi e qua e là abbiano notato delle piccole discrepanze (ad esempio non compare AndroidWorld tra i following, sebbene sia il primo che abbiamo registrato, ma in fondo è ancora un’alpha, inutile pretendere troppo ed essere critici anzitempo.

Via: ViaFonte: Fonte
twitter