Quick Settings Android 4.2

Android 4.2: ecco come saranno i comandi rapidi nelle notifiche

Emanuele Cisotti -

I ragazzi di AndroidPolice hanno avuto la fortuna di ricevere in omaggio un firmware alpha di Android 4.2, proveniente proprio dall’LG Nexus 4 di cui tanto stiamo parlando in questi giorni. Purtroppo il firmware al momento sembra totalmente inutilizzabile fuori da quel dispositivo, con l’unica eccezione di Gmail (di cui vi abbiamo fornito l’apk installabile).

Cercando comunque di indagare nei file di sistema qualcosa è comunque venuto fuori: l’immagine che vedete in apertura. Cos’è, chiedete voi? È il segnaposto che Google ha posizionato in questa prima versione del firmware dove verranno appunto posizionati i Quick Settings. Per capirsi parliamo dei comandi rapidi che ormai troviamo in moltissimi firmware diversi, da quelli modificati (come CyanogenMod) a quelli stock (come la TouchWiz).

Questa soluzione va però a rubare spazio alle notifiche e questo gli ingegneri di Google sembrano averlo preso realmente in considerazione. Siccome uno swipe verso l’alto fa chiudere nuovamente la tendina e uno laterale va a cancellare le notifiche, quale altra soluzione rimane? Un secondo swipe verso il basso. Questo almeno è quanto confermerebbe il “fornitore” del firmware, e ce lo mostra anche molto chiaramente (se non teniamo conto della messa a fuoco) in questo video.

Ancora siamo lontani dall’ufficialità di questa scelta, dopotutto al posto di bottoni o tasti, troviamo ancora solo un’immagine segnaposto.

Sicuramente è una soluzione originale, ma che potrebbe richiedere qualche utilizzo per prenderci realmente la mano. In ogni caso, vista la natura molto acerba del firmware, vi conviene non farci troppo la bocca. Chissà però che non sia d’ispirazione per qualche modder.

Fonte: Fonte