nexus coffee

Un paio di caffè confermano il nome LG Nexus 4

Nicola Ligas -

I due coffee art raffigurati qui sopra non sono niente di speciale, con una breve ricerca su internet si può trovare molto di meglio, ma la loro importanza è invisibile agli occhi e celata nei dati Exif delle due immagini, che indicano in LGE il produttore della fotocamera che le ha scattate, e come modello riportano un nome riecheggiato parecchio sulle nostre pagine in quest’ultimo periodo: Nexus 4.

Modificare l’Exchangeable image file format di un’immagine, che contiene informazioni su data, orario, impostazioni, nome e modello della fotocamera che ha catturato una certa foto, non è un lavoro che richieda avanzate tecniche di hacking, quindi di per sé dovremmo prendere la notizia con ampio scetticismo.

A donarle maggiore credibilità è però l’autore dei due scatti: Mehul Agarwal, ingegnere informatico presso Google negli ultimi 3-4 anni, che ha pubblicato su Picasa le tue tazzine colme di caffè.

Sebbene quindi non possiamo parlare di prova incontestabile, le quotazioni di “Nexus 4” come nome ufficiale del prossimo googlefonino sono appena salite, anche se di certo non era questo il dettaglio che non vi faceva dormire la notte. Purtroppo però non abbiamo ora nuove informazioni in merito a memoria interna, radio LTE, batterie rimovibili, per non parlare di prezzo e disponibilità: accontentatevi delle due immagini originali che abbiamo ripubblicato qua sotto a memoria d’uomo e fate le vostre scommesse sul nome del prossimo Nexus. Se le ultime indiscrezioni fossero vere, tra un paio di settimane sapremo la verità.

Via: ViaFonte: Fonte