yuga

Sony C660X “Yuga”: un benchmark conferma la risoluzione full HD

Nicola Ligas

Continuiamo a parlare, probabilmente con diversi mesi di anticipo prima del suo effettivo ingresso in scena, del Sony C660X (dove la X sta per una serie di numeri diversi che indicano tutte varianti dello stesso modello), nome in codice Yuga, top di gamma della casa nipponica atteso nel 2013.

Lo smartphone si prospetta sempre più interessante, perché a fianco della CPU Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core a 1,5 GHz con GPU Adreno 320, NenaMark2 conferma la presenza di un display full HD: per la precisione la risoluzione è di 1794 x 1080, ma i 126 pixel mancanti sono probabilmente dovuti alla presenza dei pulsanti on-screen in stile Ice Cream Sandwich.

Solitamente queste comparsate anzitempo nel database di un qualche benchmark non sono da prendersi troppo sul serio, ma il fatto che sia stato prontamente rimosso contribuisce a renderlo più intrigante.

Avevamo del resto già avanzato l’potesi che Sony fosse al lavoro su un phablet solo che pensavamo si trattasse di Odin, il top di gamma “gemello” di Yuga, con codice C650X. Non sappiamo quindi con esattezza quale sia la “parentela” tra questi due modelli e se siano entrambi smartphone dai 5” in su, certo è che una risoluzione così elevata farebbe pensare anche ad un display di generose dimensioni, tanto più se ricordiamo nuovamente che Sony, assieme ad altri produttori, è al lavoro su uno schermo da 5” proprio full HD.

Sia quel che sia, al momento daremo quasi per scontato che Sony produrrà nel 2013 uno o più modelli con Snapdragon quad-core, Adreno 320 e display ad alta risoluzione ed alta densità: come inizio ci sembra già abbastanza.

Fonte: Fonte