Nikon_Coolpix_S800c_Recensione_720px

Nikon Coolpix S800c, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Nikon Coolpix S800c è la prima fotocamera in commercio con Android come sistema operativo, noi l’abbiamo provata a fondo e oggi vogliamo riportarvi le nostre impressioni in una recensione completa.

Confezione

All’interno della confezione, oltre alla fotocamera, troviamo un laccetto, l’alimentatore con cavo USB separabile (purtroppo non standard microUSB ma proprietario), la batteria e i manuali. Niente custodia o cavo HDMI.

6

Costruzione ed ergonomia

La piccola Coolpix S800c è molto elegante, con un design pulito e quindi non vistosa (come invece sarà la prossima Galaxy Camera di Samsung). È perfetta per essere messa in tasca e, nonostante sia completamente in plastica, da una buona sensazione di solidità, anche con l’ottica attiva (ovvero fuori dall’alloggiamento). I pochi tasti fisici presenti si premono molto bene. Parliamo dei tasti Android (menu, indietro e home), del tasto di accensione e di quello di scatto. Per una fotocamera compatta forse sono un po’ pochi, ma essendo dotata di display touchscreen non sentiremo la mancanza di altri comandi.

8

Hardware

Benché l’hardware di una fotocamera sia genericamente di secondaria importanza, dobbiamo ricordarci che S800c permette di utilizzare anche Android in versione completa e quindi merita comunque un’analisi attenta. Il processore è sconosciuto, anche ai nostri test (ma supponiamo possa essere della fascia degli 800Mhz), mentre la RAM è di circa 300-400 MB (i test rilevano circa 280MB liberi per il sistema). La fotocamera ha connettività Wi-Fi, GPS e bluetooth, mentre manca invece lo slot UMTS. Per collegarsi ad internet sarà quindi necessario essere in prossimità di un hotspot wireless o abilitare il tethering sul proprio telefono. La porta USB e non-standard, mentre l’uscita video è una comune mini-HDMI.

La fotocamera merita un discorso a parte. Si tratta di un sensore da 16 megapixel, con un buon zoom da ben 10x (25-250 mm). In generale il sistema di ottiche è leggermente superiore alla media (come ci si aspetterebbe da una qualunque Nikon dopotutto), ma non siamo rimasti comunque impressionati particolarmente dagli scatti ottenuti. Sono tutti molto definiti e ben illuminati, ma in alcune situazioni più difficili di messa a fuoco o luminosità, abbiamo avuto più problemi rispetto alla compatta Sony che solitamente utilizziamo. Se le foto sono buone quindi, Nikon può sicuramente migliorare il suo software di gestione degli scatti. Realizzeremo poi un articolo separato con le prove di scatto.

7

Display

Lo schermo da 3,5 pollici ha una risoluzione di 480 x 854 pixel e grazie alle ottime foto scattate, fa un ottima impressione nel rivedere gli scatti precedenti. Molto buona anche la luminosità, anche se manca un sensore che permetta di regolarla in automatico. Grave pecca per un prodotto che viene utilizzato in molte condizioni differenti. Il suo difetto più grande è la “fragilità” dello schermo. Nel nostro caso si è rigato in più punti a poche ore dall’inizio dei test, senza averla mai usata in modo improprio. Il display è quindi sicuramente plastica e non di quelle più resistenti.

6

Software

Il software Android che troviamo dentro la fotocamera è… Android 2.3. Niente di più. Nessuna personalizzazione e nessuna semplificazione (addirittura troviamo voci nel menu dedicate ad uno smartphone, cosa che la S800c non è). Questa è una grande pecca per un prodotto di fascia alta ma che punta a “comuni mortali” e non ha smanettoni. L’utilizzo della fotocamera e l’utilizzo del sistema operativo Android sono comunque ben divisi e passare da uno all’altro è semplice e funzionale.

Android è corredato di tutte le applicazioni Google standard, come Google+, Maps, YouTube e Gmail. Presente anche il Play Store da cui potrete installare tutte le applicazioni fotografiche che vorrete (Pixlr-o-matic, HDR Camera e Camera Zoom FX sono state alcune delle nostre scelte). Purtroppo non è compatibile con Instagram (almeno sulla carta), ma una volta estratto l’apk da un telefono ha dimostrato funzionare egregiamente. È presente poi un software per caricare rapidamente le foto su un altro smartphone Android, ma potrete anche optare per Dropbox o Google+.

Il software della fotocamera non è particolarmente ricco di funzioni, ma è intuitivo e di facile utilizzo. Possiamo abilitare la macro, il flash, cambiare la luminosità dell’immagine, passare ai video e anche applicare effetti speciali in tempo reale. Nessuna impostazione manuale di fuoco e apertura è possibile.

6

Autonomia

L’autonomia in modalità fotocamera permette di realizzare fino a 140 scatti. Abbastanza, ma meno delle sue concorrenti. Abbiamo notato invece un grande consumo di batteria in modalità Android “standard”, connessi in Wi-Fi.

6

Prezzo

Il prezzo di questa Nikon S800c è di 399€. Nella media dei dispositivi multimediali Android (se pensiamo a tablet o lettori multimediali), un po’ alto se paragonato alle fotocamere compatte. Questo purtroppo è un trend a cui sicuramente dovremo abituarci e il prezzo di questi prodotti impiegherà qualche anno a diventare accessibile, essendo un mercato appena inaugurato. Il prezzo sarebbe in parte giustificato se Nikon avesse utilizzato Android come strumento per aggiungere funzioni e non avesse demandato questa possibilità interamente all’utente.

5

Giudizio Finale

Nikon S800c è una buona fotocamera, che avrebbe sicuramente meritato l’acquisto se fosse costata la metà del suo prezzo. Essendo però una novità assoluta, la riduzione di prezzo è una vera utopia e dobbiamo quindi accontentarci (magari di qualche offerta sotto Natale). Se siete degli entusiasti Android e non vedete l’ora di applicare i filtri di Pixlr-o-matic anche con la vostra compatta può valere il prezzo, altrimenti forse è meglio aspettare (non la Galaxy Camera, visto che probabilmente sarà ancora più cara).

Voto: 6

In sintesi: Pro

  • Android su una fotocamera!
  • Presente il Play Store
  • Software di scatto molto rapido
  • Compatta nelle dimensioni

In sintesi: Contro

  • Autonomia solo sufficiente
  • Sistema spoglio
  • Schermo fragile
  • Niente cavo HDMI nella confezione

Videorecensione

Nikon Coolpix S800C

Nikon Coolpix S800C

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Recensionevideo