LG-Nexus-31

LG Optimus Nexus: primi commenti di chi dice di averlo provato

Nicola Ligas -

Si susseguono abbastanza senza sosta le voci sul nuovo Nexus, anche se a tratti dovremmo usare il singolare e a tratti il plurale, perché si è tornati a parlare di multipli modelli da parte di HTC, Sony e Samsung. Quello che però al momento sembra più sicuro degli altri è l’LG Optimus Nexus, del quale abbiamo anche il primo report hands-on, ma solo testuale.

Niente immagini ad avvalorare la storia insomma, il che ovviamente contribuisce ancor di più a renderla dubbiosa, sebbene l’informatore abbia scattato una foto con lo smartphone, che però non è stata pubblicata a causa della “natura dell’immagine” (non sappiamo cosa questo significhi, e forse non vogliamo nemmeno saperlo). In ogni caso la foto era a 8 megapixel, sempre se vogliamo considerarlo un indizio.

Posso confermare che il prossimo Nexus è basato sugli LG Optimus. Il telefono assomiglia in maniera sorprendente al Galaxy Nexus e non ha gli angoli affilati come quelli dell’LG Optimus che già conosciamo. Ha intorno ai bordi dello schermo un anello d’argento come l’iPhone 3G che simile in dimensioni al Galaxy Nexus ma era molto più brillante.

Non sono in grado di dire se sia più grande dato che ho avuto il telefono solo per pochi minuti. Inoltre ha scritto Nexus sul retro, come il Nexus 7 sebbene ci sia un tocco di colore. La ‘X’ è in quattro colori (supponiamo giallo, blu, rosso e verde. NdR). C’era anche il logo di LG sul retro.

Android 4.2 allo stato attuale sembra proprio come il 4.1.1 che tutti amiamo. Non ci sono tab nelle home-screens (vedi questo articolo di stamani. NdR) come suggerito dal vostro informatore. Ciò che mi ha stupito è come tutto fosse fluido, dall’uscita dalle applicazioni, allo switching, ecc. Sembra come se avessero aumentato il numero di transizioni e il loro tipo. C’è ancora la cosa trita e ritrita dei multipli tool di comunicazione: Messenger, GTalk, Voice e SMS.

Questo è quanto afferma l’informatore, che non è un dipendete Google ma conosce qualcuno che starebbe testando il Nexus. Se credergli o meno è tutto un altro paio di maniche (non che poi abbia rivelato particolari sconcertanti) ma se tante coincidenze fanno una prova, possiamo affermare “con certezza” che l’LG Optimus Nexus ci sarà: se si chiamerà davvero così o meno, è del tutto irrilevante a questo punto. Meno irrilevanti sono invece le sue caratteristiche tecniche, che molti vorrebbero affini al super-phone Optimus G, ma che nessuno ha ancora “confermato”.

Fonte: Fonte