amazon mp3 (2)

Amazon MP3 Store e Cloud Player disponibili in Italia: il colosso librario arriva primo nella corsa alla musica

Nicola Ligas -

Amazon batte (clamorosamente) Google sul tempo, e inaugura in Italia non solo un proprio e ricchissimo store di MP3 che promette centinaia di album a meno di 4€ l’uno, ma lancia anche Cloud Player, il servizio nella nuvola per tenere al sicuro i propri brani e averli disponibili ovunque ci sia rete.

La lettera di presentazione del servizio, a firma del CEO Jeff Bezos, è piuttosto chiara ed esaustiva:

Caro cliente,

se sei un appassionato di musica, questa che stai ricevendo è sicuramente una buona notizia. Oggi presentiamo il nostro MP3 Store in Italia, con milioni di brani e oltre un milione di album. Bestseller come Sarò Libera di Emma Marrone, Nothing But the Beat di David Guetta, Uno! dei Green Day, Rossonoemi di Noemi, con la maggior parte dei brani a 0,99 EUR, e album di artisti come Michael Jackson, Mark Knopfler e R.E.M. a partire da 5,99 EUR.

Acquistando dal web o dalla nostra applicazione Android, avrai sempre un’ampia selezione, le anteprime dei brani e suggerimenti personalizzati. Abbiamo lavorato sodo per regalarti la migliore esperienza di acquisto, a prezzi vantaggiosi.

Oggi presentiamo anche Amazon Cloud Player, il servizio che ti permette di archiviare la tua musica in modo sicuro e ascoltarla ovunque tu sia. I brani e gli album MP3 che acquisti su Amazon saranno automaticamente salvati su Cloud Player, così da averne una copia di backup senza costi aggiuntivi. Su Cloud Player sarà facile archiviare il resto della tua libreria musicale, anche i brani che acquisti su iTunes, così da poterli ascoltare ovunque. I brani per cui troveremo una corrispondenza nel catalogo Amazon saranno immediatamente disponibili su Cloud Player, mentre gli altri brani verranno comunque importati, in modo da rendere subito disponibile la tua intera libreria musicale su Cloud.

Cloud Player è completamente integrato anche con il nuovo Kindle Fire e Kindle Fire HD, ora prenotabili in Italia. Cloud Player è disponibile per il tuo browser, dispositivi Android, iPhone o iPod touch, per ascoltare la tua musica ovunque tu sia. La tua musica è al sicuro, puoi ora scaricarla e riprodurla anche offline, quando vuoi. Tutti i titoli MP3 acquistati su Amazon e i primi 250 brani importati sono archiviati su Cloud Player senza alcun costo, oppure puoi importarne fino a 250.000 a soli 24,99 EUR l’anno.

Grazie per aver scelto di essere nostro cliente,

Jeff Bezos

Fondatore e CEO

Come vedete Amazon ha fatto le cose davvero per bene, rilasciando fianco a fianco lo store e il servizio cloud, ma soprattutto integrando da subito il tutto con Android e non solo via PC. È infatti già disponibile sul Play Store Amazon MP3, app che è sia Player (non tra i più evoluti ad essere sinceri) che negozio per l’acquisto di musica (e la conseguente archiviazione nella cloud).

Non possiamo che applaudire alla solerzia di Amazon, che per un anno circa dal suo ingresso sul mondo Android si è limitata ad offrire i suoi servizi soltanto in America, ma che una volta deciso lo sbarco in Europa e quindi in Italia, non è stata tanto a tergiversare e in poco tempo ha portato tutta la propria offerta anche da noi. Altrettanto non si può dire di Google, che al momento offre in Italia un Play Store ampiamente limitato nei contenuti rispetto agli USA, anche nella fascia musicale, nonostante varie avvisaglie nel corso dei mesi avessero fatto sperare in un suo arrivo, che poi non c’è mai stato.

Forse è inutile sottolinearlo, ma preferiamo di gran lunga l’approccio di Amazon non tanto e soltanto per la rapidità, ma anche per il fatto di essere “tutto o nulla”, specialmente quando l’attesa si protrae per tempi lunghissimi, come nel caso di Google Play.

[app]com.amazon.mp3[/app]

Grazie a Chiara per la segnalazione.

Fonte: Fonte