ntt docomo tablet controllo con gli occhi (9)

NTT DoCoMo presenta un prototipo di tablet che si comanda con gli occhi

Nicola Ligas

NTT DoCoMo è senz’altro uno degli operatori stranieri più citati sulle nostre pagine, perché spesso non si limita ad inserire dispositivi Android nel proprio catalogo, ma ne esalta anche l’esperienza d’uso. Parliamo oggi infatti di un tablet che non comanderete con un banale touchscreen, ma col vostro sguardo. Letteralmente.

Posizionandosi in maniera opportuna davanti alla tavoletta e superando una fase iniziale di configurazione e personalizzazione, saremo infatti in grado di navigare tra app e homescreen usando solo i nostri occhi: due sensori sulla parte inferiore (insolitamente spessa) del tablet si occuperanno infatti di tradurre il movimento oculare in quello di un ipotetico puntatore su schermo, consentendoci così la magia del controllo remoto. Ancora una volta, letteralmente.

Nella parte in alto a destra dello schermo c’è l’opzione di chiusura per le varie app (un po’ come avviene nelle finestre di Windows), che per ora sembra la parte più laboriosa, ma in caso di problemi potremo sempre avvalerci del caro vecchio dito su schermo, che comunque è sempre tattile.

DoCoMo ha mostrato anche un gioco controllato sempre in questa maniera, assieme anche ad una galleria d’immagini, ad un browser web e a un’app per la lettura di e-book, dove le pagine vengono girate fissando intensamente l’angolo corrispondente.

Si tratta comunque solo di un prototipo senza ben definiti commerciali, almeno per il momento, ma siamo curiosi di sapere cosa ne pensate in materia: ditecelo dopo video e immagini dell’originale tavoletta.

Fonte: Fonte
video