facial recognition

Google sarebbe in procinto di acquistare Viewdle, società specializzata nel riconoscimento facciale

Nicola Ligas

La notizia non è di quelle sicure al 100%, ma pare che secondo i soliti ben informati Google abbia intenzione di acquisire Viewdle, società ucraina che si occupa di realtà aumentata e riconoscimento facciale: BigG vuole spiarci tutti o vorrà dotare Android di qualche nuova funzione?

Scherzi a parte, a Mountain View hanno più di un motivo per essere interessati a tecnologie di questo tipo: il robottino è stato il nostro primo pensiero, ma anche Google+ trarrebbe senz’altro beneficio di un software in grado di (semi-)auto-taggere i volti degli iscritti, per non parlare di Google Glass, che fa della realtà aumentata il suo pane quotidiano (e poi ci immaginiamo già un fumetto sopra la testa dei nostri amici con tutti i loro dati, mentre li guardiamo attraverso gli occhiali di BigG). Ovviamente non si tratterà di introduzioni dall’oggi al domani e in ogni caso dovremo aspettare sicuramente un bel po’ di tempo prima di vederne gli eventuali frutti.

L’accordo dovrebbe comunque essere in lavorazione ormai da tempo, pare addirittura che inizialmente fosse Motorola l’interessato (e quindi ora Google, dato che l’ha acquisita), e potrebbe essere siglato già da questa settimana, costando qualcosa tra 30 e 45 milioni di dollari.

Google Glass