nexus

Iniziano le speculazioni: nuovo Nexus entro un mese con Android 4.2

Nicola Ligas

La legge di Murphy non sbaglia mai, e il giorno dopo aver affermato in un nostro editoriale che non avremmo visto nuovi Nexus prima di Natale, iniziano giustamente a circolare voci di un prossimo googlefonino già a fine ottobre, un anno dopo il Galaxy Nexus. Ci crediamo? Sì e no.

Stando alle fonti di AndroidAndMe, che in passato ha spesso speculato in materia, senza per questo essere sempre nel giusto, il nuovo Nexus è un dei modelli già trapelati nei vari siti del settore e sarà basato sempre su Jelly Bean, con numero di versione probabilmente 4.2.

LG Optimus Nexus, HTC Nexus 5 e l’ipotetico Galaxy Nexus Plus (altrimenti detto Galaxy Premier): questi sono i nomi più papabili per il modello che verrà presentato assieme alla nuova versione di Android. Sì perché tra l’altro sembra che al momento vedremo solo un nuovo Nexus e non 3-4-5 come ipotizzato in precedenza: gli altri arriveranno (se arriveranno) solo in seguito e nessuno dice che siano per forza di cose solo smartphone (il Nexus 7 3G o altri Nexus tablet sono comunque tra i modelli ipotizzati in questi mesi).

Riguardo Android 4.2 non c’è molto da aggiungere: diamo quasi per scontato che verrà introdotta la multiutenza, mentre il resto sono pure speculazioni, che vanno da potenziamenti di Google Maps a un nuovo dialer, passando per ulteriori funzioni fotografiche o per il supporto a standard per display wireless come Miracast.

Che il ribasso di prezzo di MediaWorld del “vecchio” Nexus abbia qualcosa a che fare con l’arrivo di un Galaxy Nexus Plus? È un azzardo, ma al momento valido come qualunque altro.

Fonte: Fonte