CyanogenMod 10

CyanogenMod si prepara ad utilizzare il proprio sistema di update OTA

Nicola Ligas -

La notizia non giunge certo inaspettata, almeno non per i nostri assidui lettori, dato che già ad agosto parlavamo del fatto che la CyanogenMod 10 avrebbe avuto aggiornamenti via OTA: le cose stanno procedendo bene e sembra che tra un po’ sarà tempo di salutare (almeno in parte) ROM Manager, che finora si occupava degli update.

Il progetto ha in realtà radici “antiche”, e quella attuale non è altro che una nuova versione dell’updater presente in CM5 e CM6 (chi di voi le ha mai usate?), riportato in auge per l’esigenza di avere un sistema che fosse completamente open-source (come il resto della ROM), in luogo di un ROM Manager che invece non lo è (con buona pace di Koushik Dutta).

CM Updater controllerà ad intervalli regolari la presenza di nuove versioni del firmware, siano esse stabili piuttosto che nightly (saremo ovviamente noi a decidere frequenza e tipo di ROM), prelevandole dal canale ufficiale su get.cm.

Non abbiamo ancora una data precisa per l’introduzione di questa nuova funzionalità, ma questo non dovrebbe stupirvi molto, perché come già saprete il team CyanogenMod non si sbilancia mai con un’ETA: potrebbe essere domani, come tra una settimana o un mese. Siete impazienti o in fondo la cosa non vi tange?

Via: ViaFonte: Fonte