TI_OMAP_5

Texas Instruments OMAP 5 in arrivo a inizio 2013

Nicola Ligas

Nonostante il presunto calo d’interesse di Texas Instruments per il mondo di smartphone e tablet (in parte smentito dall’azienda) la piattaforma OMAP 5 basata sul Cortex-A15 non si fermerà ed un portavoce dell’azienda ci dà concrete speranze di un suo arrivo su prodotti commerciali già dall’inizio del prossimo anno.

“Applicazioni embedded, come quelle legate al settore automobilistico, industriale, della comunicazione tra imprese, dell’ottica e della robotica, vedranno una crescita di importanza per la piattaforma OMAP al di là del settore mobile”, ha confermato il portavoce di Texas Instruments, ma i primi sample dell’OMAP 5 saranno disponibili già quest’oggi e i primi prodotti potremo trovarli in commercio a inizio 2013.

TI non abbandona insomma il settore mobile, o quantomeno non lo fa in maniera repentina e frettolosa, come del resto ci eravamo augurati. Non conferma però nemmeno un impegno imperituro, ma in fondo non pretenderemo troppo al momento: per adesso un po’ di ulteriore, sana concorrenza è stata salvaguardata, e tanto ci basta.

Fonte: Fonte