onesony

X-Perience One Sony: nuova gamma Xperia e prospettive future

Erika Gherardi -

È l’evento annuale che Sony organizza per fare il punto della situazione e che raccoglie i principali settori di uno dei gruppi più famosi del Giappone. Stiamo parlando dell’X-perience One Sony, tenutosi oggi a Milano e a cui abbiamo preso parte per poter dare un’occhiata ai nuovi Xperia T e J.

In realtà lo spazio dedicato a nuovi terminali Sony è stato davvero limitato e un po’ deludente: un piccolo tavolo dove testarli per qualche minuto e poco più tempo per farseli raccontare da Richard Fairest (Country Head di Sony Italia) durante il suo discorso dedicato all’andamento dell’azienda.

Come potete immaginare il grande assente era l’Xperia V (d’altronde le reti LTE da noi sono ancora un miraggio) mentre erano presenti il nuovo entry level, l’Xperia J, e il top di gamma Xperia T, oltre al primo tablet realizzato da Sony sfruttando il brand Xperia, ossia l’Xperia S (vi rimandiamo alla recensione per maggiori informazioni).

Il piccolo di casa non ci ha particolarmente stupiti e non solo per le già note caratteristiche che lo rendono un telefono di fascia medio-bassa, come il processore da 1Ghz, i 512 Mb di RAM o la fotocamera da 5 Mp; l’esperienza utente infatti non è molto diversa da un qualsiasi telefono con il medesimo hardware e non c’è niente che possa far pendere l’ago della bilancia verso l’Xperia J rispetto alla concorrenza. In ogni caso Sony si dimostra sempre molto attenta al design per cui il terminale propone un retro curvato e rifinito con plastica gommosa per evitare al telefono di scivolare e per rendere l’uso molto più confortevole. Il dispositivo è previsto entro la metà del mese di Ottobre e verrà a costare 249 €.

L’Xperia T invece è il nuovo top di gamma, con caratteristiche hardware da (quasi) primo della classe: display da 4,55” con risoluzione 1280×720 px che sfrutta l’ormai famoso Mobile Bravia Engine, processore dual-core da 1,5 Ghz, 1Gb di RAM e una fotocamera da 13 megapixel capace di dare del filo da torcere a tutta la concorrenza grazie all’ottima qualità delle foto scattate. In arrivo sul mercato italiano tra la fine di Ottobre e l’inizio di Novembre ad un prezzo di 599 €, si distingue per la fluidità estrema del sistema che nasconde un lavoro di personalizzazione del software davvero notevole. Un telefono che, una volta aggiornato a Jelly Bean, potrebbe davvero rendere la vita difficile alla concorrenza, anche se un prezzo leggermente più basso avrebbe potuto migliorarne l’appeal.

Naturalmente non è solo del presente che si è parlato durante l’evento. Il futuro secondo Sony si gioca sulla potenza di un ecosistema che comprende smartphone ma anche tablet, pc e tutto il settore home entertainment che le permette di avere una posizione di spicco. Si parla ovviamente di servizi come Music Unlimited e Video Unlimited, ma anche di tutta una serie di dispositivi nati per parlare tra loro sfruttando la tecnologia NFC. Insomma, la direzione che Sony ha deciso di prendere è chiara, resta solo da vedere se sarà davvero la chiave del successo.

Sony Xperia T

Sony Xperia T

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Sony Xperia J

Sony Xperia J

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Sony Xperia Tablet S

Sony Xperia Tablet S

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Sony Xperia T