glbenchmark-2-5-anandtech

Qualcomm vanta la più veloce GPU mobile e i nuovi SoC entry-level S4 Play quad-core

Nicola Ligas -

La guerra per i chip mobili si fa sempre più intensa, e se da una parte c’è chi si ritira e chi entra nel vivo, dall’altra abbiamo aziende come Qualcomm che godono già di ottima fama e cercano pertanto di consolidarla: ben vengano dunque la velocissima GPU Adreno 320, per accontentare i gamer più incalliti, e i nuovi chip S4 Play, per chi è più attento al portafoglio.

Secondo GLBenchmark infatti la nuova Adreno 320 è quanto di più veloce possa esserci al giorno d’oggi sul mercato, sbaragliando letteralmente la concorrenza come mostra l’immagine in apertura di articolo, che guarda caso si rifà proprio all’LG Optimus G che è diventato un po’ il portabandiera dei nuovi Snapdragon S4 Pro quad-core. Vero è che al momento la piattaforma che vanta più titoli ottimizzati è senz’altro Tegra 3, con il Game Command di Qualcomm che non ha certo fatto parlare granché di sé dopo il suo lancio: ci aspettiamo quindi maggiore impegno su questo fronte per rendere le Adreno 320 davvero “superiori”.

Avere tanti core non è però sinonimo di caro prezzo, non se il processore si chiama S4 Play, che porta i quad-core nella fascia economica: ciò è possibile grazie ad un processo produttivo a 45 nm e all’uso di core Cortex A5, ovvero soluzioni piuttosto datate e quindi ormai assai abbordabili, che rendono questi SoC comunque capaci di supportare sia schermi che registrazione video a 720p, oltre alle RAM LPDDR2 che dovrebbero rendere lo smartphone un po’ più reattivo. Due i modelli annunciati:  MSM8225Q e MSM8625Q, che differiscono solo per il supporto o meno alla rete CDMA.

Nell’attesa quindi di avere tra le mani modelli con entrambe le soluzioni, vi lasciamo ad un piccolo video che esalta le doti videoludiche evidenziate anche dall’immagine a inizio articolo.

Via: ViaFonte: Fonte
qualcommvideo