texas instruments

Texas Instruments potrebbe ritirarsi dal business dei chip per dispositivi mobili

Nicola Ligas

Qualcomm, nVidia, Samsung e Texas Instruments: sono i grandi nomi che producono i SoC che animano la stragrande maggioranza degli smartphone Android, tanto che anche il Galaxy Nexus monta il TI OMAP 4460. Eppure proprio Texas Instruments sembra intenzionata a lasciare il settore mobile.

Il motivo sarebbe il distacco ormai accumulato dalla concorrenza, che avrebbero spinto TI a dirottare la sua attenzione dal mondo dei dispositivi mobili ad altri per lei più remunerativi, come il settore automobilistico e industriale in generale. Crescita e profitti potrebbero non essere ai livelli del settore mobile, che è in continuo mutamento ed evoluzione, ma dovrebbero offrire maggiori garanzie a lungo termine.

Non sappiamo ancora quanto rapidamente Texas Instruments si allontanerà dal “nostro” settore e che conseguenze questo avrà nell’immediato futuro, ma guardando a quanto mostrato finora dai chip OMAP 5 (e a quanto fatto in passato) non possiamo che rammaricarci per un’eventuale abbandono da parte di Texas Instruments.

Fonte: Fonte