samsung-logo-booth

Samsung sarebbe al lavoro su un suo browser mobile

Nicola Ligas

La notizia appartiene alla schiera dei “rumor”, ovvero le voci non confermate che a volte si rivelano esatte ed altre sono invece solo specchietti per le allodole: non perderemo comunque il sonno pensando se sia vero o meno che Samsung stia sviluppando un suo browser per dispositivi mobili.

Il browser sarebbe basato su WebKit, lo stesso engine open-source sul quale sono costruiti sia Chrome che Safari e che sia Google che Apple hanno contribuito a far crescere nel corso degli anni. Difficilmente quindi immaginiamo un prodotto comunque di terze parti in grado di offrire cose impensabili per i due browser di Mountain View e Cupertino.

Inoltre, se da una parte Samsung può tranquillamente sostituire orologio, messaggi e altre app di sistema tipiche di Android, senza che l’utente possa poi installare dal Play Store le versioni originali, difficilmente potrà fare altrettanto con un browser: se anche quest’ultimo fosse incluso di default nelle future TouchWiz, nulla vieterebbe l’installazione di Chrome o di altre alternative dal market di Android. (anche se nulla ci dice che il browser debba per forza essere un’esclusiva del robottino.)

In ogni caso la concorrenza è sempre la benvenuta, speriamo soltanto che sia di qualità.

Fonte: Fonte