DiWineTaste Mobile

DiWineTaste Mobile: 4000 vini e molte info per gli adepti di Bacco

Andrea Bordin

Anche se bar e pub vanno per la maggiore, non di rado capita di entrare in qualche enoteca, con la differenza che in questo tipo di locale a volte ci sentiamo più “impreparati”; infatti, seppur la Cultura del Vino faccia innegabilmente parte del nostro Bel Paese, molti di noi non descriverebbero gli aromi di un vino come “intensi, puliti e gradevoli, che si aprono con note di mela, biancospino e susina“.

Non preoccupatevi, non parlerete così dopo qualche utilizzo dell’app che vi stiamo per recensire. Se ne abbiamo inteso correttamente il senso, DiWINETaste non è un’applicazione che intende farvi diventare enologi, ma vuole invece contribuire alla vostra cultura enogastronomica.

Prima di passare alle varie funzioni dell’app, ci sembra doverosa una premessa: DiWINETaste vanta anche una pubblicazione mensile (online) di cultura e informazione enologica, attiva da ben dieci anni. Detto ciò possiamo cominciare a elencare le varie voci presenti nell’applicazione:

  • Leggi DiWINETaste vi permette di consultare tutti i numeri pubblicati dall’omonima rivista
  • Vino del Giorno consiste in una rassegna quotidiana di vini accompagnati da descrizione, abbinamenti col cibo, suggerimenti vari e recensioni degli utenti
  • Aquavitae è un database attraverso cui potrete scegliere e conoscere le grappe, filtrando la ricerca in base a vari parametri (annata, produttore, regione, etc..)
  • Eventi come lascia intuire dal nome, segnala gli appuntamenti inerenti il vino e annessi (con la pecca che tutti gli eventi presenti si svolgono solo a Perugia e non sono segnalate analoghe iniziative su altre zone)
  • Sondaggi pensiamo non abbisogni di spiegazioni
  • Cosa c’è di nuovo al momento è una sezione che riporta solo i sondaggi più recenti
  • Guida dei Vini come Aquavitae è un banca dati, in questo caso dedicata interamente ai vini (ve ne sono più di 4000), anch’essa consultabile attraverso vari filtri di ricerca (nome del vino, pietanza da abbinare, annata, etc..)
  • Guida ai Luoghi del Vino è un’altro database, in questo caso riguardante enoteche, ristoranti, pizzerie e altro da cui poter scegliere in base alla specialità, allo stile di cucina, alla specialità della casa e/o alla distanza dalla propria posizione
  • Enogiochi sono dei quiz di vario genere per testare le vostre conoscenze circa i vini, i relativi bicchieri e le temperature di servizio
  • Etilometro permette, previo inserimento dei dati fisici e della quantità di alcool assunto, di stimare il vostro grado alcolemico e il tempo necessario per ritornare “abili” alla guida

L’applicazione dal punto di vista grafico è molto spartana; come funzioni invece abbiamo alcune voci interessanti (come Guida dei Vini), mescolate però ad altre pressoché inutili come Eventi (perlomeno al momento, a meno che non abitiate a Perugia) e Cosa c’è di nuovo (che per come è impostata potrebbe essere benissimo una sottosezione di Sondaggi), dando l’impressione che alcune caratteristiche siano state messe solo per “riempire”.

Più probabilmente, questa suddivisione in categorie è un prima versione (speriamo non la definitiva) creata per dare la possibilità agli utenti mobile di poter fruire della maggior parte delle informazioni presenti sul portale.

Anche se l’applicazione è “giovane” (ha fatto la sua comparsa solo questo mese), abbiamo già visto un aggiornamento da quando la stiamo provando, e, già che siamo in tema vogliamo proporre qualche modifica, che a nostro dire potrebbe migliorare considerevolmente l’app. Sarebbe interessante:

  • una rivisitazione grafica del menù principale; non pretendiamo l’Holo Theme, ma queste voci all’interno di un “rettangolino grigio” sono esteticamente poco gradevoli
  • la possibilità di consultare la varie banche dati sui vini e le grappe anche in modalità offline
  • un lato social, ad esempio potrebbe risultare interessante condividere informazioni su un nuovo vino (su Facebook/Twitter) e sui locali visitati (su Foursquare)

Vi lasciamo infine al box per il download e alla gallery, e se la installate fateci sapere le vostre impressioni.

[app]com.promind.diwinetaste&feature[/app]