IntelFigure2

Intel al lavoro su chip Medfield dual-core con radio LTE

Nicola Ligas

Il battesimo tra Intel e Android è avvenuto la scorsa primavera, ma quello “ufficiale” è molto più recente e risale alla presentazione del Razr i di Motorola, dotato di un processore Medfield a 2 GHz: a dispetto di passate affermazioni però, l’azienda di Santa Clara sembra ora intenzionata a cavalcare l’onda del momento, presentando a breve anche dei SoC dual-core.

Entro la fine dell’anno dovrebbe infatti arrivare una nuova versione del chip Intel, non solo più veloce, ma anche in grado di supportare la rete LTE, cosa che l’attuale generazione non è in grado di fare. In ogni caso la produzione di massa non è attesa prima del 2013, quindi dovremo ancora aspettare diversi mesi.

Inutile dire però che l’accento è sull’introduzione del secondo core, che stando alle dichiarazioni di Intel sarà molto performante, potendo beneficiare dell’esperienza dell’azienda nel campo dell’hyper threading.

Non si parla comunque ancora di bilanci per Intel e il settore mobile, anche se in ottobre arriveranno i rendiconti del Q3 e allora lì ne sapremo di più.

Fonte: Fonte
intel