snapseed

Google acquisisce Snapseed: pronto al testa-a-testa con Facebook/Instagram?

Nicola Ligas

Per dovere di cronaca, Google ha acquisito Nik Software, l’azienda tedesca che, tra le altre cose, ha sviluppato Snapseed, ma pare che fosse proprio quest’ultimo l’oggetto delle attenzioni di BigG: si tratta di un’app già molto famosa su iOS, dove è disponibile per4,99$, ma Nik Software ne vende anche una versione per Mac o Windows, e pare che anche quella per Android sia in lavorazione.

Snapseed è un software di foto-editing, che come Instagram usa anche filtri e altri automatismi per realizzare degli scatti da vero hipster artista. La sua acquisizione è quindi palesemente mirata a contrastare l’accoppiata Facebook+Instagram, offrendo anche su Google+ un simile servizio:

Vogliamo aiutare i nostri utenti a creare foto che amino completamente, e secondo la nostra esperienza Nik lo fa meglio di chiunque altro.

Parola di Vic Gundotra, la “mente” dietro Google+. Peccato solo che la comunità alle spalle di Instagram (e di Facebook) sia assai più ampia di quella dietro a Snapseed (e Google+), ma in ogni caso si tratta di un’aggiunta della quale di certo non saremo noi a lamentarci.

Fonte: Fonte
Fotografia