Bip Mobile

Bip Mobile parte il 20 settembre: promette la rivoluzione francese

Emanuele Cisotti -

Se siete dei generici appassionati di telecomunicazioni e non semplici android-fan, avrete già capito che la rivoluzione francese a cui facciamo riferimento non è quella del 18° secolo, quanto piuttosto quella avvenuta a partire dal 2007 con l’operatore transalpino Free Mobile.

L’operatore francese (che ha superato ormai i 2 milioni e mezzo di utenti) ha sconvolto il mondo della telefonia mobile portando con sé due sole tariffe, entrambe a prezzo fisso. La più interessante propone un pacchetto di chiamate illimitate (in Francia, Stati Uniti e Canada), sms illimitati e 3 GB di internet al mese, per soli 20€. Questo preambolo per introdurre Bip Mobile, l’operatore virtuale che aprirà i battenti (e l’offerta commerciale) a partire dal 20 settembre e che tutti si aspettano possa seguire la stessa rivoluzione di Free. E i presupposti ci sono tutti.

Purtroppo non abbiamo nessuna informazione precisa su quale sarà l’offerta del nuovo operatore, ma sappiamo solo che poggerà su rete 3 Italia. Non sappiamo però se vigerà il roaming telefonico gratuito su rete TIM. Al momento quindi non sappiamo quasi nulla di Bip Mobile e dovremmo aspettare poco più di 2 giorni (come recita il conto alla rovescia sul sito), ma le nostre aspettative sono alte. Tutto pur di sbloccare lo stallo della telefonia mobile in atto al momento nel nostro paese.

P.S.

cosa potete fare con 10€ al mese?